Videogiochi e Gaming

Brawl Stars: tutte le novità e gli sviluppi in un anno di onorata carriera

Tutte le novità in meno di un anno di vita

Il più giovane tra i giochi della famiglia Supercell continua a crescere a vista d’occhio nel giro di davvero pochi mesi, con oltre 100 milioni di download, per un gioco sostanzialmente semplice, ma che ad alti livelli richiede una precisione da cecchini! Stiamo parlando di Brawl Stars (leggi la nostra recensione qui)!

Brawl Stars è un gioco ancora pieno di novità

Uno sparatutto, specie se dalla grafica molto semplice, rischia di stancare presto. Per fortuna, la casa di gioco finlandese sembra essersene accorta per tempo, continuando ad aggiungere ogni mese piccole novità, un nuovo sistema di ranking ed una moneta di gioco extra per le eccellenze, data dal raggiungere – superare – il livello 20 con i personaggi, con la quale acquistare skin uniche per i brawlers.

brawlers
I nuovi brawlers sono tutti così… Originali!

E le novità non finiscono qui.

Nuove modalità di gioco in Brawl Stars

Tra le novità di gioco più succose di gioco troviamo sicuramente i nuovi eventi, che hanno portato a quasi triplicarne la quantità di partenza.

brawl stars
Gli eventi attivi contemporaneamente non entrano più nello schermo.

Al footbrawl, la Sopravvivenza e la Caccia alle gemme iniziali, sono stati aggiunte aggiunte molte varianti: i giocatori adesso potranno affrontarsi tra loro in gare da 10 avversari contro il Robotboss, il raid contro i robot guidati dal computer, la modalità rapina, persino una tower defense classicheggiante, il tutto in un lasso di tempo tra i due e i tre minuti di gioco, quindi sempre spendibile.

boss
Lode al Boss, non fatelo infuriare… come se poteste scegliere!

Brawlers sempre in uscita

Altro fattore che spinge sicuramente una buona fetta dei giocatori a restare connessi è il flusso costante di nuovi personaggi, con una media di uno al mese. Stili sempre diversi di personaggi creano costantemente un riequilibrarsi dei rapporti di potere già esistenti in Brawl Stars. Non sai mai cosa aspettarti da un nuovo personaggio, in bene come in male.

cabinato
Avete mai sparato con un cabinato? Letteralmente? 8-Bit sì.

Quando il Fanmade diventa Official

La Supercell prende sul serio i suoi fan. Molte delle nuove mappe – che si alternano per ogni modalità ogni 24 ore, alternate tra loro per dare un nuovo evento a qualsiasi ora della giornata si esegua l’accesso. Alcune di queste mappe sono forse più divertenti da giocare di quelle fatte dai realizzatori del gioco. Un ottimo risultato a costo zero.

Il rework estetico dei primi personaggi creati sembra seguire – ma nulla di ufficiale – alcune artwork di fan davvero, davvero bravi!

brawl stars
FUGA! FUGA! FUGA!

Brawl Stars è in rotta verso un buon equilibrio di gioco

Tra le continue novità ed i costanti bilanciamenti dei personaggi, anche il matchmaking sembra esser molto migliorato rispetto all’apertura al pubblico del gioco.

Una delle poche pecche, forse, sta nella creazione dei clan: a tutt’oggi, fare gruppo risulta davvero inutile, non porta bonus o benefici di sorta, casse extra o gold come i fratelli maggiori Clash of Clans & Clash Royale, ma c’è da chiedersi se gli sviluppatori non abbiano qualcosa in serbo per il futuro, viste le continue modifiche – in positivo – al gioco.

Halloween

Ultimo ma non meno importante tra gli update, è l’aggiornamento “evento” di Halloween che porta con se ulteriori chicche per gli appassionati e non solo.

Al roster di personaggi di Brawl Stars, già variegato, si aggiunge il nuovo EMZ e non solo; una nuova modalità, la Graveyard Shift va ad arricchire il gioco insieme a una buona composizione di skin a tema per la ricorrenza più scabrosa dell’anno.

La ciliegina sulla torta, è però il nuovo sistema per aggiungere gli amici. Una gradita evoluzione dato che con la piattaforma precedente, i problemi non erano pochi. Adesso basterà inserire l’id dell’utente e il gioco è fatto!

Riflettori puntati anche su EMZ, il nuovo brawler, nonché la nipote di Mortis; non poteva che trattarsi di una ragazza zombie fanatica dei social media.

EMZ si può ottenere dal cammino dei trofei, una volta raggiunti 8000 trofei! Buona fortuna!

Albicocca

Trentenne romano da sempre appassionato di fantasy, fantascienza e film d’animazione. Non basta? Ebbene, è anche otaku da quando ha imparato a leggere e metallaro da quando ha imparato ad “ascoltare”. Larper a tempo perso, DM di Dungeons & Dragons a tempo pieno, ma non parlategli delle nuove edizioni che diventa intrattabile. Nella vita quotidiana si occupa di no profit, cercando un compromesso tra un lavoro che dia soddisfazione (di cui andare fiero?)ed avere un tetto sopra la testa. Incredibile ma vero, è allergico alle albicocche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close