Cinema, Film e Serie Tv

Chuck Norris si ritira dallo spettacolo: il motivo della sua scelta

È entrato nella storia per il suo ruolo da protagonista nella serie Walker Texas Ranger ed è diventato leggenda per la sua incredibile forza che tutto poteva, divenendo oggetto di meme memorabili e leggende metropolitane da far accapponare la pelle anche al più cattivo di tutti i cattivi. Eppure, nonostante la sua apparente invincibilità, Carlos Ray alias l’incredibile Chuck Norris, alla veneranda età di ben 80 anni, sei volte campione mondiale di Karate Shotokan e cintura nera, ha, infine, dato l’annuncio che noi tutti temevamo: Chuck Norris ha appena annunciato il suo ritiro dal mondo dello spettacolo.

chuck norris meme

Dietro la scelta di Chuck Norris, una nobile motivazione

Le voci legate a questa scelta sono state molte. Tuttavia (purtroppo) il tutto pare sia legato principalmente ad una vicenda molto triste che ha coinvolto la vita privata dell’attore.

È di un paio di anni fa, infatti, la notizia che rivelava l’intenzione di Carlos Ray di far causa a delle aziende che producono i macchinari per la risonanza magnetica, sostenendo che la sostanza di contrasto utilizzata per eseguire questo test avrebbe avvelenato sua moglie Gena. Tra le aziende citate dall’attore anche la multinazionale italiana Bracco.

Secondo il San Francisco Business Times, Gena Norris ha subito le somministrazioni nel 2012, rassicurata dal personale medico sulla sostanza.

Ho iniziato a sentire gli effetti immediatamente, ha dichiarato. Dopo la terza risonanza, ho notato con certezza che c’era qualcosa che non andava. Tutto iniziava con questo intenso bruciore nel mio corpo, che non so descrivere se non come se qualcuno mi avesse iniettato dell’acido.

Gena Norris

Dopo questi esami, la signora Norris si è recata più volte al pronto soccorso.

Sono una donna sana. Ho fatto esercizio fisico per tutta la mia vita. Quindi tutto ciò che mi è successo è un incubo per me. Hanno avvelenato la donna sbagliata.

chuck norris e moglie
Carlos Ray e sua moglie Gena

Dopo questa vicenda, in un’intervista, l’attore ha dichiarato alla CBS News:

Ho rinunciato alla mia carriera cinematografica per concentrarmi su Gena, tutta la mia vita in questo momento riguarda il fatto di tenerla in vita.

Ancora una volta, dunque, Chuck Norris ha preso la decisione giusta, la scelta altruista di rinunciare agli ultimi anni della sua carriera per star vicino al suo amore. Di certo non potrà sfigurare agli occhi dei suoi fan che l’hanno sempre considerato un eroe dal cuore d’oro, dall’aspetto un po’ burbero ma che al momento giusto, rivela tutto il suo nobile animo.

Mi sento molto male per le persone che affrontano queste prove e che a differenza di noi, non hanno i soldi per le cure.

Questa lotta dura da oltre sette anni. Combattendo a fianco della moglie, Chuck Norris assume ancora una volta il ruolo di supereroe… Ma, questa volta, senza armi.

Paola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close