Guide

Come realizzare un sito web che converte

Realizzare un sito web di successo che converte e che trasforma gli utenti in nuovi clienti fidelizzati, è uno degli elementi fondamentali per l’affermazione di qualsiasi azienda sul web.

Devi sapere che la sfida per una web agency è proprio questa: creare un sito web professionale che raggiunga potenziali clienti per vendere online i tuoi prodotti e servizi.

Oggi, se vuoi ottenere più visibilità per la tua azienda, che sia un negozio online, un blog o una semplice landing page, sappi che è molto importante avere una homepage che rispetti le regole del web design, dei contenuti e della SEO.

Solitamente, se si controllano le statistiche di Google Analytics sul traffico di un qualsiasi sito, la homepage è la pagina che riceve più traffico rispetto a tutte le altre.

Questa pagina offre anche maggiori possibilità ad un miglior posizionamento nei motori di ricerca attraverso le parole chiave più ricercate poiché la maggior parte degli utenti si collega proprio alla pagina principale e quindi, meglio svilupparla in maniera ottimale anche seguendo le più comuni regole della SEO.

Ecco come costruire un sito web aziendale che generi conversioni partendo proprio dalla homepage.

Per la realizzazione di un sito web, questi sono gli step che voglio spiegarti per valutare o progettare bene la tua homepage.

  1. Mappare le buyer personas
  2. Crea una proposta di valore
  3. Crea una connessione con i tuoi utenti
  4. Definisci l’azione più desiderata
  5. Crea una call to action
  6. Scrivi contenuti orientati all’utente
  7. Aggiungi elementi di fiducia
  8. Lunghezza di prova
  9. Controlla la velocità di caricamento

Quali sono le basi per realizzare un sito web che converta?

Cominciamo con gli aspetti essenziali che in ogni sito web non dovrebbero mai mancare:

Logo

Gli utenti si aspettano di vedere il tuo logo nell’angolo in alto a sinistra. Facendo clic sul logo si accede alla homepage da qualsiasi pagina interna. Questo è uno dei principi base della User Experience, l’esperienza utente durante la navigazione del tuo sito web.

Non è necessario assumere un costoso designer per il logo del tuo sito.

Se proprio non vuoi rinunciare alla grafica, puoi trovare degli ottimi loghi per 10-20 euro su Fiverr, in caso contrario, i loghi testuali sono altrettanto buoni e, soprattutto, sono praticamente gratis.

Puoi creare un fantastico logo usando il testo. Scegli un carattere allettante e un colore di sfondo che ti piace – e voilà il gioco è fatto!

Menu di navigazione

Le persone sono abituate a 2 tipi di menu: orizzontale e verticale. Non cercare soluzioni alternative durante la realizzazione del tuo sito web… vai sul sicuro!

Footer

Le persone si aspettano di trovare le informazioni di contatto nel piè di pagina. Assicurati che siano lì.

Mappatura delle buyer personas

Cosa sono le buyer personas?

Le buyer personas sono essenzialmente un gruppo specifico di potenziali clienti che desideri raggiungere con la tua campagna di web marketing.

L’ottimizzazione del tuo sito web per le buyer personas pone al centro gli utenti con le loro esigenze e desideri.

Diciamo la verità: ciò che preoccupa gli utenti è avere una rapida soluzione alle loro richieste, motivo per cui le buyer personas sono così importanti per la tua strategia di web marketing.

Perché usarli?

In sostanza si tratta di sapere a chi stai vendendo, qual è la loro situazione, a cosa stanno pensando, i loro bisogni e dubbi.

Se conosci la persona ideale a cui stai vendendo i tuoi prodotti o servizi e le esigenze che ha, saresti in una posizione più ideale per venderli.

Dunque, nella creazione di un sito web, tieni bene a mente i bisogni dei tuoi clienti!

Crea una proposta di valore

La proposta di valore, è la parte più importante della tua homepage.

Questo messaggio, è una porzione di testo (titolo, sottotitolo e forse alcuni punti elenco) che dovrebbe rispondere alle seguenti domande:

  • Di cosa tratta questo sito?
  • Cosa posso fare qui?
  • Quanto mi è utile?
  • Perché dovrei comprare da te invece della concorrenza?

In quest’epoca in cui siamo bombardati da messaggi di ogni tipo, la capacità di attenzione e la pazienza degli utenti sono estremamente limitate.

Se gli utenti non ricevono risposte immediate dal tuo sito web, se ne andranno.

Nessuno proverà a capire di cosa ti occupi né a leggere tutte le pagine del tuo sito web. Se non li hai catturati nella tua homepage, li avrai persi per sempre.

Dunque, per realizzare un sito web che converte, una proposta di valore utile ed efficiente per gli utenti non deve mai mancare.

Crea una connessione con i tuoi utenti

Oggi, se stai cercando di vendere i tuoi prodotti o servizi a tutti indistintamente, sicuramente perderai (a meno che tu non abbia molti soldi da spendere).

Rivolgersi a tutti nella tua strategia di digital marketing ti dico sin d’ora che non funziona mai!

Inizia con lo scegliere la tua nicchia, il tuo target ideale di clienti e produci contenuti ad hoc solo per loro!

Creare la propria community può davvero farti diventare il punto di riferimento per la tua nicchia, oltre ovviamente a farti aumentare la vendita dei tuoi prodotti o servizi!

Definisci l’azione più desiderata

Ricorda il paradosso della scelta: più scelta offri agli utenti, più è facile che non scelgano nulla.

La troppa scelta inibisce il consumatore. Se pensi che gli utenti investiranno tempo per capire dove cliccare per andare avanti ripensaci perché sei sulla strada sbagliata.

Pensare è difficile e faticoso, pertanto non dovresti far pensare nemmeno i tuoi clienti.

Indica chiaramente la prossima azione che vuoi che loro facciano: orientare gli utenti a concentrarsi su una singola azione, rende molto più intuitivo il sito e, soprattutto, funziona!

Prima di poterlo fare però, durante la realizzazione di un sito web, devi capire quale azione avranno il piacere di compiere e in quanto tempo!

Se chiedi l’acquisto o l’iscrizione troppo presto, li perderai. Nella maggior parte dei casi è una buona idea indirizzarli a leggere di più sul tuo servizio o verificare una demo prima di chiedere un impegno (iscrizione, acquisto ecc.).

Le persone non sono mai pronte a impegnarsi dopo aver letto solo poche frasi, quindi non forzarle.

Ovviamente, nessuno ti vieta di inserire un pulsante di acquisto / iscrizione nella tua pagina web, ma prova a renderlo meno evidente e a focalizzare l’attenzione sul messaggio.

Prova a pensare alle domande che stanno attraversando la mente dei tuoi clienti mentre si trovano sulla tua homepage e se il contenuto della pagina compie un ottimo lavoro nel rispondere a quelle domande.

Guidali al passaggio logico successivo nel ciclo di vita di utilizzo del tuo sito web.

Call to Action

Una call to action è un invito per un utente a compiere l’azione desiderata. Spesso leggi questi esempi di invito all’azione nella scrittura persuasiva, ma non solo.

La formulazione di call to action conta davvero molto quando vuoi creare un sito web perché direziona le tue buyer personas alla pagina in cui puoi vendere prodotti o servizi.

Consiglio di effettuare inviti all’azione orientati ai benefici e di indicare cosa succede quando fanno clic.

Di mio, cerco sempre di evitare le parole vuote come “invia”.

Scrivi contenuti orientati all’utente

Il copywriting è estremamente importante e di per sé un argomento molto ampio.

Durante la realizzazione di un sito web, è molto importante creare contenuti pertinenti con le esatte keywords cercate dagli utenti.

Interagisci con i tuoi clienti e scopri quali frasi o parole stanno usando quando parlano dei tuoi prodotti. Se la cosa si rivela complicata, puoi sempre rivolgerti ad una SEO Agency che lo farà per te.

L’inserimento delle giuste keywords nel tuo sito, farà si che esso possa essere visualizzato meglio nei motori di ricerca ricevendo un posizionamento adeguato nelle serp.

Above the fold and below the fold

“Above the fold” è la parte di una pagina che è visibile senza scorrere.

Assicurati che gli elementi più importanti per gli utenti siano visibili senza scorrere:

  • Proposta di valore
  • Elementi visivi
  • Call to Action

Idealmente la parte “Above the fold” risponde alle domande più importanti che l’utente ha, e il resto è una lettura supplementare.

La lunghezza della parte “Below the fold” dipende invece dalla tua attività e da quanto vuoi comunicare.

Rendi visibili le informazioni di contatto

Le informazioni di contatto facili da trovare sono uno degli elementi chiave per rendere il tuo sito web più affidabile. Visualizza le tue opzioni di posta elettronica, telefono e indirizzo su ogni pagina

I contenuti sono importanti, non li trascurare!

Ignorare i motori di ricerca non è mai saggio. Come ho già detto all’inizio, la tua homepage ha le migliori possibilità tra tutte le pagine del tuo sito di posizionarsi in alto nei motori di ricerca.

Questo, tuttavia, non accadrà a meno che non ci sia una notevole quantità di testo sulla pagina (oltre 500 parole) ottimizzato SEO: scrivi informazioni utili sui tuoi prodotti, servizi e rispondi alle domande dei tuoi utenti, ma assicurati sempre che il testo sia ottimizzato.

In ultimo, ricordati questo precetto: poco testo, nessun posizionamento nei motori di ricerca!

Immagini e contenuti visivi

Le parole sono importanti, ma anche tutto il resto. Le neuroscienze ci dicono che le persone ottengono informazioni dalle immagini molto più velocemente rispetto al testo.

Sono fermamente convinto che l’uso delle immagini sia un modo efficace per aumentare qualsiasi proposta di valore.

Aggiungi elementi di fiducia

Gli utenti non acquistano dal tuo sito web se non si fidano di te.

Oltre a mostrare le tue informazioni di contatto, è una buona idea utilizzare dei marchi di fiducia (es. pagamento con Paypal) per ridurre l’attrito in entrata.

Possono creare fiducia anche le recensioni di semplici utenti soddisfatti del tuo prodotto o servizio.

Non ignorare la velocità di caricamento

Nel web, La velocità di caricamento del tuo sito conta tantissimo! I siti web lenti causano frustrazione negli utenti e li fanno scappare via, danneggiando ovviamente le tue conversioni.

Realizzare un sito web veloce, ti aiuta sicuramente a migliorare le conversioni.

Google lo sa e ha incluso la velocità del sito web come uno dei fattori di posizionamento più importanti per il web.

Lo straordinario strumento online Page Speed di Google è eccezionale per fornirti informazioni sulla velocità del tuo sito e su cosa puoi fare per renderlo più veloce.

Se utilizzi Google Analytics, il rapporto sulla velocità del sito ti aiuterà a capire quali delle tue pagine ha prestazioni inferiori, in modo da poter risolvere questo potenziale ostacolo.

Creare un sito web non è mai un’opera definitiva!

Il tuo sito web dovrebbe essere un organismo in continua evoluzione. Continua a testare diverse ipotesi e vedi cosa fa la differenza e a quali risultati ti porta.

Alla fine, i test non riguardano solo la conversione per più clienti, ma anche l’apprendimento.

Fai in modo che il tuo obiettivo sia capire perché una modifica ha fatto la differenza e cosa puoi imparare da ciò che puoi applicare altrove nella tua attività

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Un Commento

  1. bellissimo sito web complimenti! Se mi posso permettere consiglierei sia a te che hai tuoi follower di provare BOwwe perche’ e’ un sito web veramente comodo e utilissimo sopratutto per chi e’ inesperto .
    se volete provare vi lascio il link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close