Cinema, Film e Serie Tv

Emilia Clarke: ecco di chi era quel caffè sul set di GoT

Avete visto l’ultima tanto chiacchierata stagione di Game of Thrones? E se sì, avete notato quel piccolo dettaglio che ha fatto uscire dai gangheri un sacco di fan? Sì, sto parlando del bicchierone di caffè Starbucks che Emilia Clarke, nei panni di Daenerys Targaryen, ha davanti a se durante una delle scene diventate forse più famose di tutta la serie… Anche se non per la ragione desiderata dagli showrunner.

I fan sono infatti stati lesti non solo a notare la svista, ma anche a creare un quantitativo imbarazzante di meme a riguardo, e a niente è valso lo sforzo dei creatori di rimuovere rapidamente l’oggetto incriminato in computer grafica dagli episodi in streaming.

Che siate stati tra coloro che (fortunati o sfortunati è questione di punti di vista) hanno potuto osservare l’errore o meno, potete trovarne foto, clip e altro senza grandi sforzi. Internet, in fondo, è un posto meraviglioso, soprattutto quando si tratta di sfottere un po’ la regia di una così grossa serie per una svista piuttosto grossolana (per non parlare di un paio di bottiglie d’acqua di plastica inquadrate di sfuggita nientemeno che nel finale di stagione).

emilia clarke starbucks

Emilia Clarke svela il segreto

Un colpevole non era stato ancora dichiarato, ma un tweet della madre dei draghi ci fa pensare che sia meno palese di quanto ci aspettassimo. Tale tweet, infatti, ritrarrebbe Emilia Clarke assieme a Peter Dinklage, interprete di Tyrion Lannister, e un ospite dal passato.

In mezzo ai due attori infatti si può vedere Jason Momoa, interprete di Drogo, re dei Dothraki e marito della giovane Daenerys della prima stagione… E nonostante sia la nostra ormai compianta regina dei draghi a tenere in mano la tazza colpevole, dal testo potrebbe sembrare che il caffè sia giunto nelle sue mani proprio per via della star di Aquaman.

Che sia proprio Momoa il colpevole del misfatto? No! Proprio qualche sera fa, durante una puntata del The Tonight Show di Jimmy Fallon, Emilia Clarke ha confessato: era di Conleth Hill che nella serie interpreta Varys.

L’attrice britannica, però, l’ha solo scoperto di recente. Prima degli Emmy, i membri del cast diedero una festa in cui Conleth la chiamò in disparte la fatidica rivelazione: quel caffè era suo. In effetti, nella scena in questione Varys era seduto proprio accanto a Daenerys Targaryen.

Che non abbiano funzionato i “ragnetti” del grande tessitore dei Sette Regni? Resta il fatto che tra l’attrice non ha gettato la tazza, e neanche il camera-man, i registi, i vari tecnici, e tutte le altre persone coinvolte nella ripresa e anche chi si è occupato di montaggio ed editing… Diciamo che è davvero difficile imputare tutto ad una sola persona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close