Giochi di Ruolo e Boardgame

Dungeons and Dragons, un documentario del Gdr sarà proiettato al Lucca Comics

Cosa vi viene a mente se vi dico “Eye of the Beholder”? Probabilmente un sacco di cose, dato che è il titolo di almeno due romanzi, un film, svariate canzoni (Metallica, anyone?) ed un videogioco. Ma certamente vi verrà a mente l’occhio tiranno, la belva occhiuta che è diventata uno dei simboli cult del GdR Dungeons & Dragons. Ed è proprio di D&D che si parla, dato che Lucca Comics & Games ha intenzioni serie per il proprio palinsesto a tema Rpg.
Alle ore 18 di mercoledì 30 ottobre, infatti, all’auditorium di San Girolamo verrà proiettato il documentario non ufficiale Eye of the Beholder – The Art of Dungeons and Dragons, regia di Kelley Slagle e Brian Stillman, prodotto da Seth Polansky.

brian stillman
Brian Stillman

Oltre 40 artisti, game designer ed altre persone che hanno influenzato negli anni, il gioco di ruolo più famoso di tutti i tempi, hanno partecipato con interviste al documentario e tutti saranno ospiti della fiera, presumibilmente nel dungeon che la Wizards of the Coast preparerà per noi nelle mura della città.

Eye of the Beholder: The art of Dungeons and Dragons e non solo

Il produttore ed uno dei registi saranno presenti durante tutta la fiera e parteciperanno inoltre a vari incontri interessanti.

Il produttore Seth Polansky modererà il panel su Proprietà intellettuale e Game Design: la sfida della traduzione, con Crhis Pramas e Andrea Chiarvesio, ad esempio.

seth polansky
Seth Polansky

Ben Stillman, invece, sarà presente in molti più eventi… primo dei quali il panel L’eleganza del Beholder, che precederà di un paio d’ore la proiezione principale e dove si racconterà, con tre giocattoli e tre illustrazioni, come regista del documentario, ma anche come una delle menti dietro il programma di Netflix “I giocattoli della nostra infanzia”.

dungeons and dragons docufilm
La locandina del docu-film Eye of the Beholder

Entrambi, successivamente, si ritroveranno giovedì 31 ottobre al tavolo di gioco, dal momento che Stillman sarà il Dungeon Master di un’avventura della D&D Adventures League dal titolo “Monkey’s Mad Dash”, scritta da lui stesso, alla quale Polansky parteciperà come giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close