Anime e Cartoni

Crunchyroll: i film animati più attesi nella prima parte del 2020

Qualche informazione su Crunchyroll prima di iniziare; si tratta di un sito web americano che svolge il ruolo di “comunità virtuale” ed offre vari contenuti nipponici in streaming tra cui anime, drama-CD, musica e videogiochi. Venne fondato nel 2006 da un gruppo di laureati della UC Berkeley e ora è controllato da Otter Media, sussidiaria di WarnerMedia, e ha raggiunto – nell’ottobre 2018 – i due milioni di abbonati.

Un servizio accessibile liberamente sia da PC che da dispositivi Mobile, ma, grazie a diverse applicazioni, molti utenti lo usano anche da console (sia Xbox che Playstation).

Da poco, la piattaforma ha annunciato ghiotte sorprese per quel che riguarda gli OAV (Original Anime Video) o meglio, i film di animazione giapponese che andranno ad arricchire il palinsesto della prima metà del 2020. Vediamo un po’ che bolle in pentola!

COSA CI ASPETTA SU CRUNCHYROLL

Iniziamo con un grande ed attesissimo ritorno: Evangelion. Infatti, la gallina dalle uova d’oro scritta e diretta da Hideaki Anno, tornerà con l’ultimo film della serie Rebuild a giugno 2020 nel nuovo film 3.0 + 1.0 che dovrebbe concludere la tetralogia.

evangelion rebuild

Arriviamo poi a Made in Abyss: dawn of a deep soul, l’opera scritta e disegnata da Akihito Tsukushi, pubblicato online sul sito Manga Life Win di Takeshobo dal 2012 arriverà con un lungometraggio a Gennaio. Ritorneranno quindi i viaggi di Riko e Reg (ragazzina di 12 anni la prima e cyborg il secondo) che nella misteriosa voragine conosciuta come “l’abisso” partiranno alla ricerca di cimeli da rivendere.

Made in Abyss: dawn of a deep soul

Altro gradito ritorno è Fate/Stay Night Heaven’s Feel 3 – Spring Song. Parlare di Fate è davvero complicato al giorno d’oggi; la grafic novel ha avuto molti adattamenti: anime, videogiochi (mobile e non), spin-off animati e cartacei, tutti canonici… Non siamo sicuri nemmeno se questo terzo capitolo completi una trilogia, sia uno spin-off o chissà cosa. Ad ogni modo, leggetevi la grafic novel (cit).

Fate/Stay Night Heaven's Feel 3 - Spring Song

Oltre a questi film avremo anche il ritorno di Goblin Slayer, Violet Evergarden (nuovo adattamento anime della serie di light novel scritta da Kana Akatsuki), Princess Principal (serie anime co-prodotta da Studio 3Hz e Actas e diretta da Masaki Tachibana) e il film di Shirobako (rivedremo dunque Aoi Miyamori e le sue quattro amiche al lavoro nella loro “industria di anime”).

Princess Principal crunchyroll

I nuovi – ma soprattutto i vecchi – fan di Sailor Moon saranno lieti di trovare in streaming Sailor Moon Eternal parte 1 e 2 (che concluderà la serie Crystal), come saranno lieti i fan di Digimon che potranno godersi la nuova serie Digimon Adventure: Last Evolution.

Digimon Adventure: Last Evolution crunchyroll

E tra i graditi ritorni ritroviamo anche il pestifero Shin-Chan, che arriva nel 2020 con Crayon Shin-Chan The Movie: CRASH! Rakuga kingdom and almost four heroes… Che sembra agognare anche al premio di anime con il titolo più lungo del mondo.

Tra i ritorni rivedremo anche Ryoma Echizen – conosciuto in Italia come Il Principe del Tennis – che rivedremo nella nuova serie Ryoma! Rebirth. E per concludere, un nuovo film di Doraemon dal titolo Nobita’s new dinosaur; High School Fleet: The movie – diretto da Yū Nobuta; rullo di tamburi, invece, per l’annuncio di una nuova serie di Searching for a Witch ApprenticesMagica Doremì in Italia.

E voi? Siete abbonati a Crunchyroll? E quale film attendete di più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close