Cinema, Film e Serie Tv

Jojo Rabbit: Taika Waititi sarà un Hitler immaginario

Taika Waititi ritorna in pompamagna con un nuovo film. Tutti lo ricordiamo specialmente per Thor: Ragnarok, film del MCU del quale si discusse molto, dato che si scostava enormemente da quello che era il mood generale dei film Marvel. Waititi approda con Jojo Rabbit, al Toronto Film Festival, e stavolta vince il premio del pubblico, cosa che fa ben sperare.

Che abbia trovato finalmente il modo di esprimere a pieno il suo estro?

La Trama di Jojo Rabbit

Siamo al tempo della seconda guerra mondiale. Il protagonista è un bambino tedesco di nome Jojo Betzler (Roman Griffin Davis) soprannominato “rabbit”, appartenente alla gioventù hitleriana.

Il suo mondo e sopratutto il suo modo di vivere in un ambiente super nazionalista, cambia quando scopre che la madre (Scarlett Johansson), nasconde in soffitta una ragazzina ebrea (Thomasin McKenzie).

Da questo momento in poi, Jojo affronterà numerosi dubbi riguardo il suo essere nazista, e verrà aiutato dal suo amico immaginario, una versione caricaturale ed infantile di Adolf Hitler (Taika Waititi).

Ecco il trailer per chi non lo avesse ancora visto:

Cosa ci aspetta

Jojo Rabbit uscirà nelle sale italiane durante il 2020. La sua partecipazione e vittoria al TFF, fa sperare in una candidatura all’Oscar.

Generalmente i vincitori del Premio del Pubblico, hanno concorso come miglior film agli Academy per poi vincere. Ricordiamo The green book e 12 Anni schiavo.

Pareri su Jojo Rabbit

Spero sinceramente che si tratti di un film valido. Fin ora sono stati fatti commenti positivi anche dai fratelli Russo (che ricordiamo per gli ultimi due Avengers) e su Rotten Tomatoes ha già raggiunto il 73% di gradimento.

I film di Waititi non sono “facili”, ha un modo proprio di fare satira, un suo humor spesso criticato per essere estremamente infantile e un po’ ridondante. In Thor: Ragnarok non mi aveva convinta, chissà se riuscirà a sorprendermi e sorprendervi con questo nuovo film.

Leggi anche:
Thor Ragnarok: recensione senza esclusione di colpi
MCU, Fase 4: clamoroso leak rivela i Nuovi Film Marvel?
Tutti i film vincitori agli Oscar e i momenti più belli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close