Giochi di Ruolo e Boardgame

Carnival Row ha il suo Gioco di Ruolo dedicato

Un supplemento gratuito per gli amanti della serie TV e dei GdR

Carnival Row è una serie TV definita “neo-noir fantasy thriller”, uscita su Amazon Prime il 30 Agosto di quest’anno e con disponibilità del doppiaggio italiano a partire dal 22 novembre.

Prima dell’uscita della serie, Amazon ha creato un forte Hype attraverso trailer, brevi introduzioni dei personaggi, e molto altro. Vi sono addirittura dei fumetti prequel, disponibili su ComiXology, usciti prima della serie stessa.

Elencata tra “le serie TV più popolari” dallo stesso servizio di streaming, ha avuto una ricezione piuttosto positiva e immediatamente annunciato una seconda stagione, tanto che qualcuno ha ben pensato che l’ambientazione della serie, dalle chiare tinte vittoriane, sarebbe stata perfetta per un GdR. Ed è proprio qui che entra in gioco Nerdist, una divisione di Legendary Entertainment.

La collaborazione di Nerdist, Monte Cook Games, e del creatore della serie TV, Travis Beacham, ha dato vita ad un piccolo documento digitale, un supplemento di 36 pagine per il noto Cypher System.

Con questo documento è possibile sfruttare il sistema creato da Monte Cook, adatto a giocatori di ogni genere ed esperienza, per ambientare una campagna di gioco nel mondo di Carnival Row, sfruttandone gli archetipi di specie “fatate” e cercando di ricrearne il tono thriller-noir.

Il manuale propone diversi modi per sfruttare il Cypher System per rendere al meglio tutto ciò, e fornisce informazioni dettagliate su luoghi ed altre caratteristiche dell’ambientazione. Ad esempio, comprende istruzioni su come inserire nel gioco i personaggi della serie.
Il manuale può essere scaricato gratuitamente a questo link.

Se siete interessati a scoprire di più sul mondo di Carnival Row, inoltre, c’è un mini-documentario che può aiutarvi. Nella serie dietro-le-quinte “Into Carnival Row“, infatti, lo stesso Beacham aiuta gli inviati di Nerdist a calarsi nel setting della serie creando dei propri personaggi, proprio come in un GdR.

Leggi anche:
Carnival Row: enorme potenziale o occasione sprecata?
The Boys: la serie che consacra Amazon Prime Video
Undone: Amazon Prime Video ruba tutto a Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close