Guide

Dove trovare la migliore guida LinkedIn sul web

Il web è sovraffollato di guide di ogni tipo, comprese quelle riguardanti LinkedIn.
Ti basterà scrivere “guida LinkedIn” su Google e dare un’occhiata alla SERP (risultati di ricerca) per renderti conto di quello di cui stiamo parlando.

Ad ogni modo, proprio per questa ampia scelta di materiale a disposizione, diventa difficile capire quale di queste guide sia quella che può risultarti più utile o che è in grado di fornirti delle informazioni realmente vantaggiose.

Proprio per questo vogliamo cercare di chiarirti le idee e darti dei consigli per aiutarti a compiere la scelta migliore.

Come funziona LinkedIn

La prima informazione che può esserti utile in questo senso, di cui spesso molti utenti non sono consapevoli, è che LinkedIn non è il sostituto social del tuo curriculum vitae.

Che cosa significa?

Sostanzialmente che non basta entrare su LinkedIn e compilare il profilo con le tue informazioni personali per farti chiamare dai recruiter. Su LinkedIn il successo te lo devi creare!

Così come in tutti i contesti lavorativi, anche su LinkedIn è necessario riuscire a distinguersi per essere notati, altrimenti il rischio è quello di essere travolti dalla grandissima quantità di informazioni che ogni giorno viene prodotta dagli utenti presenti sulla piattaforma.

E fidati che sono tanti: ben 610 milioni di utenti provenienti da ogni parte del mondo.

Ora capisci quanto è alta la concorrenza?

Ma non preoccuparti, con i giusti consigli potrai riuscire a fare la differenza e a raggiungere i tuoi obiettivi. Anche se al momento può sembrarti un’impresa quasi impossibile!

È difficile apprendere al meglio questo social?

Saper usare bene LinkedIn è indispensabile per riuscire ad avere successo su questa piattaforma.

Ma è davvero così difficile apprendere al meglio le dinamiche di questo social?

Beh, sicuramente LinkedIn ha delle dinamiche differenti rispetto ad altri social, come Facebook o Instagram ad esempio. E il perché è palese: su LinkedIn le persone si sentono meno legittimate a pubblicare qualsiasi tipo di contenuto, e la comunicazione si orienta verso un tono più serio e professionale.

E siccome il tempo trascorso su questa piattaforma è nettamente inferiore a quello che un utente medio trascorre sugli altri social, può risultare difficile capirne le dinamiche sottese e come muoversi al suo interno.

Questo però ti non ti deve scoraggiare!

Infatti, una volta appresi i concetti e le funzioni base tutto ti risulterà più semplice e intuitivo.

E imparare non è difficile. Ti basterà consultare una guida completa e davvero efficace per diventare un vero guru di LinkedIn.

Perché è importante consultare una guida per usare al meglio LinkedIn

LinkedIn è utile a tutti: ai professionisti e ai giovani laureati, così come alle aziende e a chi ci lavora.

Ognuno di noi ha a disposizione una piattaforma che, per le modalità con cui è strutturata, ha un potenziale comunicativo davvero importante, purché la si usi nel modo corretto.

E per farlo perché è necessario utilizzare una guida?

La domanda corretta sarebbe: perché non farlo?

Se la guida che hai a disposizione è completa ed esaustiva rappresenta un ottimo strumento per diventare un esperto di LinkedIn.

È risaputo, infatti, che le cose si imparano studiando, ma ancora di più facendo, e una guida, indicandoti passo passo tutti i procedimenti che dovrai seguire, rappresenta un metodo davvero efficace per imparare studiando e facendo allo stesso tempo.

Con l’occasione di poter mettere subito in pratica quello che stai leggendo, infatti, riuscirai a imparare molto più in fretta e in maniera più completa.

Ma, come abbiamo detto, solamente se questa risulterà essere una guida davvero efficace.

Qual è la migliore guida LinkedIn sul web?

Come già accennato, sul web si trovano tantissime guide LinkedIn. E questo potrebbe rappresentare un fattore positivo, se non fosse che molte di queste contengono informazioni parziali, incomplete o addirittura errate.

E questo non è certo un bene!

Una guida contente informazioni parziali o errate, infatti, porterebbe portarti a creare un profilo LinkedIn poco performante, e quindi non funzionale allo scopo per cui lo hai creato.

Per evitare che questo accada, abbiamo selezionato per te diverse guide disponibili sul web, le abbiamo confrontate e abbiamo decretato quella che secondo noi rappresenta la miglior guida LinekdIn del 2019.

And the winner is… la Guida LinkedIn di Mirko Cuneo, per profili singoli e aziende.

Questa guida contiene tutto quello di cui avrai bisogno per creare un profilo personale o aziendale davvero performante, in grado di distinguerti dalla concorrenza e farti raggiungere tutti gli obiettivi che hai in mente.

Leggi anche:
Annunci di Lavoro Civetta: nel limbo delle truffe legali
Lavoro, Disoccupazione e Bamboccioni che Creano Cose Belle
Diventare ricchi sfruttando le proprie passioni NERD

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close