Fumetti, Comics e Manga

Topolino e la fusione nucleare: un viaggio nel futuro

Parliamo di Micky Mouse, il Topolino dei fumetti noto a numerose generazioni di italiani. Per la precisione, ci riferiamo al numero 3320 della storia targata Comics & Science, sceneggiata da Francesco Artibani e disegnata da Stefano Intini. Questa serie affronta un argomento di tutto rispetto, ovvero le fonti di energia rinnovabile. Non una semplice propaganda ambientale ma un vero e proprio spunto di riflessione.

TOPOLINO E IL PADRONE DEL BUIO

Questo è il titolo della storia in cui Topolino ed Eta Beta – l’uomo del futuro – intraprenderanno un viaggio saltando avanti nel tempo di 400 anni, fino all’anno 2447, per salvare il mondo dalla più grave crisi energetica mai affrontata.

Per non tornare schiavi delle fonti fossili si vedranno obbligati a imparare il funzionamento del sistema ad accelerazione di particelle – scoprendo così i segreti dietro l’energia a fusione – per ottenere la tecnologia necessaria che garantisce un’energia pulita come quella di un sole.Topolino e il padrone del buio

Il comunicato stampa di Panini Comics che spiega in breve la trama di questo numero inizia, infatti, così:

Un viaggio sorprendente nel futuro, per salvare il pianeta dal buio e riaccendere l’energia pulita del “domani”.

In contorno alla storia, il magazine dà spazio a un approfondimento redazionale sullo stato attuale della ricerca sulla fusione nucleare, offrendoci l’intervista al Prof. Francesco Gnesotto (docente di elettrotecnica presso l’Università di Padova e Presidente del Consorzio RFX – Ricerca Formazione Innovazione).

Per la creazione di questa avventura, la redazione ha collaborato diversi mesi con il Consorzio RFX di Padova, composto da ENEA, CNR, INFN e Università di Padova, perché ci teneva a fare le cose per bene e mostrare, attraverso le pagine di vita del Topolino più famoso al mondo, come sia importante iniziare a preoccuparsi per il futuro evitando di commettere i soliti errori del passato.

Da Mercoledì 11 Settembre potete trovare in tutte le edicole il numero 3329 di Topolino per scoprire se riuscirà a scongiurare questa crisi mondiale.

Leggi anche:
Fumetti Marvel: si riparte dal grandioso 2099
Sergio Bonelli: la straordinaria vita del fumettista
Addio a Giulio Chierchini, disegnatore di Topolino
Trumpolino: quando Topolino incontra la satira
Topolino: 90 anni e non sentirli affatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close