Scienza

L’Heavy Metal fa bene a umore e comportamento

Quante volte abbiamo sentito che ascoltare un determinato genere musicale abbia uno specifico risvolto su umore, concentrazione e atteggiamenti nel vivere quotidiano? Bene, questa è la volta del Metal!

Partendo da uno studio effettuato da scienziati americani negli ultimi 15 anni – e finanziato dal governo USA! – sembra infatti che ascoltare musica metal diminuisca il livello di ansia e stress durante fasi in cui è richiesta un’alta concentrazione (fonte: https://neurosciencenews.com/heavy-metal-music-mental-health-14642/).

È altresì vero che lo studio non si è limitato unicamente al genere, riscontrando ottimi risultati anche con la musica classica e tipologie meno di nicchia. Sembra infatti che l’effetto benefico sia legato maggiormente alla sintonia che si prova con quel determinato genere musicale in ascolto.

In sostanza, ascoltare musica Metal può avere effetti molto positivi sulle proprie giornate ma unicamente se si è fan di quel genere musicale!

Quale sembrerebbe quindi essere la marcia in più del Metal?

A dispetto di come molti media definiscano i fan di questa musica, sembra che il genere in questione sia tutt’altro che portatore di un’indole violenta: nuovi studi nel campo dimostrano, infatti, come questi individui siano in media più felici in età adolescenziale e più equilibrati fino alla mezza età rispetto ai “non fan”.

Sembra che ascoltare musica metal durante un momento di forte rabbia non ne aumenti l’effetto ma aiuti a trovarne uno sfogo, aumentando l’effetto delle emozioni positive a discapito di quelle di partenza.

Infine, sembra che l’Heavy Metal possa aiutare lo sviluppo di una mente scientifica. Insegnanti e docenti universitari hanno riscontrato come i loro studenti appassionati di metal abbiano sviluppato una maggior propensione ad individuare errori di logica, problemi di progettazione ed errori cognitivi – i cosiddetti thinking biases.

Ricordiamo quindi che in generale vale la regola: ascoltate la musica che vi scuote il cuore, avrà sicuramente un buon effetto nelle vostre vite.

Se poi è Metal, tanto meglio.

Leggi anche:
Arcade Boyz: quando gli youtuber influenzano la musica rap
Perché ascoltare musica classica è una bella idea?
Fabio Rovazzi: Senza Pensieri sparisce dalle tendenze

Albicocca

Trentenne romano da sempre appassionato di fantasy, fantascienza e film d’animazione. Non basta? Ebbene, è anche otaku da quando ha imparato a leggere e metallaro da quando ha imparato ad “ascoltare”. Larper a tempo perso, DM di Dungeons & Dragons a tempo pieno, ma non parlategli delle nuove edizioni che diventa intrattabile. Nella vita quotidiana si occupa di no profit, cercando un compromesso tra un lavoro che dia soddisfazione (di cui andare fiero?)ed avere un tetto sopra la testa. Incredibile ma vero, è allergico alle albicocche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close