Scienza

Scoperta una galassia a forma di spada laser

No, questa volta George Lucas non c’entra nulla. È stata la NASA invece a scovare NGC 5866, una spettacolare galassia a forma di spada laser dei Sith, lontana 44 milioni di anni luce dal nostro pianeta. Tale galassia risulta essere notevolmente più piccola della nostra Via Lattea (“solo” 60.000 anni luce di diametro), e pare che abbia una forma totalmente diversa rispetto alle altre galassie scoperte finora. Scopriamo perché:

galassia spada laser

Secondo la sequenza di Hubble, le galassie possono appartenere ad un numero limitato di classificazioni: possono dunque essere ellittiche, lenticolari, a spirale o a spirale barrata (tipo la Via Lattea). Non mostrando alcuna caratteristica “tipica” si potrebbe pensare che la galassia-spada laser abbia questa strana forma in quanto galassia irregolare…

In realtà non si può sapere con esattezza quale sia la forma di NGC 5866, né è possibile definire quanti bracci a spirale essa possieda. Questo perché l’aspetto mostrato dalle immagini del telescopio spaziale Spitzer, è data dalla prospettiva del telescopio stesso, che vede la galassia solo di lato, e quindi ne riesce a vedere solo il bordo.

Come ha fatto Spitzer a trovare la galassia

Il telescopio spaziale Spitzer, lanciato nello spazio nel 2003, ha potuto individuare questa galassia poiché è un telescopio ad infrarossi. Le polveri spaziali, con una consistenza simile alla fuliggine, assorbono la luce dalle stelle ed emettono luce a lunghezze d’onda maggiori, anche in forma infrarossa. Lo Spitzer può dunque percepire la luce emessa da queste polveri, riuscendo a vedere galassie o corpi celesti che risulterebbero altrimenti invisibili.

Dall’immagine di NGC 5866 si possono notare luci di colori diversi, a seconda della lunghezza d’onda (blu=3.6 µm, verde=4.5 µm e rosso=8 µm). Mentre la foschia azzurra che circonda la galassia è data dalla luce emessa dalle stelle che la compongono.

Leggi anche:
Via Lattea: una mappa 3d ci mostra la galassia
Le spettacolari immagini della Meteora verde
Un Prequel di Star Wars che non tutti conoscono

StoriediJoe

Io come Stephen King sono convinto di avere un cuore di bambino… La differenza è che, mentre lui asserì di averlo in un vaso di vetro sulla sua scrivania, il mio fortunatamente batte nel mio petto e ciò che più di tutto riesce a farlo accelerare è ascoltare una grande storia. Sono un grande appassionato di cinema, letteratura e serie televisive ed è principalmente di questi argomenti che desidero scrivere e discutere (ma non solo). I miei gusti letterario-cinematografici spaziano dal genere d’avventura all’horror, dalla commedia al dramma, passando per la saggistica. Sono interessato a tutto ciò che abbia una storia da raccontare e delle emozioni da esprimere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close