Cultura Nerd

Perché i NERD comprano meglio?

Del perché essere scrupolosi e bravi conoscitori di svariati settori, porta a tanti vantaggi economici

Non molto tempo fa avevamo pubblicato un articolo che parlava della facilità con cui i NERD possono arricchirsi grazie alle loro passioni tecnologiche. Indubbiamente l’abilità nel padroneggiare le luci blu del monitor e la consapevolezza dell’enorme valore della rete, hanno portato molti NERD a raggiungere traguardi inaspettati, sfruttando i vantaggi di una vita spesa tra giochi di ruolo e maratone di serie tv.

“ Nella corsa all’oro di Internet bisognerà sempre fare i conti con un NERD! (cit.) ”

Possiamo affermare con certezza che la ragione dell’esistenza per un NERD non è la ricerca ossessiva del successo. Pochi sono quelli interessati a diventare imprenditori del web: la maggior parte di loro non vuole mescolare le proprie passioni con il lavoro, altri si accontentano di possedere l’amata Waifu.

Tuttavia, esiste un aspetto positivo anche nel nerdare, mantenendo un atteggiamento passivo, vivendo semplicemente la propria vita, senza correre i rischi di pericolosi voli pindarici sopra un canale Youtube o un negozio di action figures su Amazon FBA. Eh sì: perché secondo alcune ricerche Americane i NERD comprano meglio! Questo accade sistematicamente, e a volte nemmeno loro lo sanno.

Ma che cosa s’intende per “comprare meglio”?

I nerd fanno parte in blocco di quel 65% di acquirenti che cercano di confrontare il prezzo sul proprio dispositivo mobile, mentre si trovano in un negozio fisico (si lo sappiamo, è imbarazzante quando se ne accorgono). Forse non proprio una buona notizia per i proprietari di queste attività, poiché nella maggior parte dei casi il nerd se ne uscirà dal negozio a mani vuote, ma sicuramente è un’ottima abitudine, che li aiuta a trovare sempre la migliore offerta della rete.

Risparmiare sul prezzo non è l’unico indice di successo dello shopping nerdiano: una delle principali abilità, che caratterizza un nerdone, è il fiuto per la ricerca online.

I nerd sanno come cercare le informazioni in rete! Prima di lanciarsi su Amazon e acquistare l’oggetto dei desideri, consultano centinaia di siti di recensioni, leggono le opinioni degli esperti e guardano le video-presentazioni di chi ha provato in anteprima il prodotto.

Saper trovare i giusti influencer

Il Web brulica di negozi virtuali, c’è un mare infinito d’informazioni confuse e fuorvianti, dove chiunque potrebbe perdersi, non il nerd! Egli è diffidente per natura, non segue le mode e non si fida nemmeno degli amici Gamer, non si lascia influenzare da nessuno, è lui che decide per se stesso. Esistono diversi siti di recensioni dedicate esclusivamente alle proprie passioni, come Conteageek o Nerdgazmo; altri invece specializzati in particolari nicchie di mercato, come il portale Nnhotempo.it che pubblica le guide ai migliori articoli per risparmiare tempo.

I nerd quindi sanno comprare meglio perché sono metodici, studiano alla base il prodotto che vogliono acquistare, fanno confronti e ascoltano i pareri di altri appassionati. Prima di concludere un acquisto possono passare settimane, ma quando questo accade, sono sicuri al 100% di quello che comprano.

Gli acquisti in rete al tempo dei nerd

I nerd sono stati i pionieri dello shopping online. Agli albori di Internet, quando ancora gli acquisti si finalizzavano per scambio di email e si pagava in contrassegno al corriere, i NERD sono stati i primi temerari ad abbracciare la rivoluzione e-commerce.

1,92 miliardi di persone, circa il 25% della popolazione mondiale acquista prodotti online: secondo voi quanto incidono i cittadini di Nerdalandia in questa stima?

Ad oggi siamo convinti che il profilo in questione sia da considerarsi il miglior Buyer Persona possibile per la maggior parte dei Brand. Tutto ciò è molto semplice da spiegare: i nerd conoscono bene i propri amori e le proprie passioni. Essi difendono i propri interessi fino alla fine, sono disposti a tutto, non sanno che cosa sia la paura (o se lo sanno fanno finta di non saperlo), possono sacrificare anni di sport e serate in discoteca pur di rimanere fedeli ai prodotti amati. Molte sono le aziende, che in questi anni si sono chieste come conquistare la loro attenzione. Ingraziarsi il popolo nerd coi prodotti giusti, non necessariamente super tecnologici, ma originali e trasparenti nel prezzo e nelle promesse da mantenere, è la strada migliore, che molti nuove brand stanno seguendo.

In conclusione

Che cos’è che rende così speciali i nerd, se non i loro amori e le loro passioni (anche se queste sono la portaerei LEGO degli Avengers o il lunch box a forma di Game Boy)?

“ Nessuna vita può essere più gratificante di quella di un NERD. (cit.) ”

Salvatore Capolupo

Ingegnere informatico e consulente con la vocazione per il web e le sue tecnologie, sia front-end che backend. Mi occupo di manutenzione ed ottimizzazione di siti, quindi se il vostro blog sta male non chiamate il medico di famiglia: chiamate me. Se siete arrivati a leggere fin qui, potremmo essere amici o addirittura amanti.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close