Videogiochi e Gaming

Super Mario Maker 2: un gioco tutto da editare

Un grande ritorno su Nintendo Switch

Super Mario Maker 2 è un gioco atipico della serie Super Mario Bros.

Quando Super Mario Maker fece la sua comparsa su Nintendo WiiU – quattro anni fa – l’occasione fu propizia per la nascita di una community composta del brand sia vecchi che nuovi.

Questo secondo capitolo della saga cerca di prendere il meglio della prima versione ed elevarlo ad un livello superiore. Gli sviluppatori saranno riusciti nelle loro intenzioni?

SUPER MARIO MAKER – UN GIOCO DA EDITARE

Per la prima volta – parlando di franchise, ma seconda parlando di gioco – lo spirito di questo Super Mario non è il superare un livello, ma crearlo. L’editor di questo Super Mario Maker 2 non solo si mostra intuitivo e semplice da padroneggiare ma è così farcito da possibilità che l’unico limite dell’editatore (se mi permettete il termine) è la sua stessa immaginazione.

super mario maker 2

In pieno stile Nintendo Switch si può editare dove e quando si vuole grazie alla funzione portatile, ma la vera introduzione è la possibilità di editare in multiplayer lo stesso livello con la console collegata alla TV e l’utilizzo dei Joy-con.

Un’iniziativa molto carina, ma il miglior modo di editare resta col Touch Screen.

L’interfaccia di creazione è cambiata pochissimo rispetto al precedente titolo, ma ogni singola differenza è pensata per semplificare il metodo di creazione. Ogni elemento è presente sin da subito – senza aspettare aggiornamenti – e diviso in categorie e sotto-sessioni; inoltre – la cosa migliore – le lezioni di Yamamura, il piccione game designer, sono diventate facoltative… E chi ha giocato il primo sà che noia fosse ascoltare quell’uccellaccio.

super mario maker 2Oltre alle Skin del classico Super Mario, Mario Bros. 3, Mario World e New Super Mario Bros. sono state aggiunte quelle di Super Mario 3D Land – pur rimanendo un gioco scorrevole in 2D – e le versioni dei giochi NES e SNES sono state migliorati per avere buona parte delle caratteristiche del New Super Mario Bros (come le salite e le discese).

Anche nella modalità Online assistiamo a miglioramenti, come i Tag da inserire nei livelli (da prima solo per l’autore, poi anche per i giocatori). Ma come nel gioco precedente, abbiamo la sfida infinita dove dovremmo affrontare una serie di livelli casuali in base alla difficoltà; e devo dire che la calibratura della difficoltà è stata fatta come si deve, venendo calcolata in base alla percentuale di completamento; infatti, se un livello è facile da completare, verrà inserito nella categoria Facile, se in pochi lo superano sarà nella sessione Super Difficile.

In ogni caso, prima di poter pubblicare un gioco è necessario completarlo! Quindi i furbetti potranno astenersi dal creare livelli impossibili.

La cosa che più ho apprezzata è che Super Mario Maker non è solo un gioco di creazione, ma anche di sfida. Oltre alle medaglie per gli editor migliori sono state modificate anche le classifiche Online per quei giocatori che preferiscono mettere le loro capacità alla prova sfidando livelli di tutto il mondo.

NOTE DOLENTI

Partiamo dicendo che gli sviluppatori, cercando di implementare la modalità offline hanno dovuto, per forza di cose, forzare una campagna Story. Non si tratta altro che una modalità editor allusiva, che consiglia gli utenti su come realizzare i livelli piuttosto che offrire un qualche mondo nuovo da superare.

Parlando dell’offline, il gioco è proprio carente rispetto la controparte multiplayer – nettamente superiore. Diciamo quindi che il gioco è consigliato a quel pubblico che è già abbonato al Nintendo Switch Online e che ha voglia di creare o superare livelli sempre nuovi.

Poi è molto carina la modalità notturna – che inserisce la gravità lunare al livello – ma il modo di sbloccarla non è facilissimo (se non me lo avessero detto, non l’avrei mai scoperta). E non capisco perché tenerla nascosta se tutto il resto è già fruibile dall’inizio.

Per fortuna però non c’è molto altro da segnalare.

SE SIETE FAN PRENDETELO

Molto semplicemente, se siete fan di Super Mario e siete disposti ad avere un gioco Online per mettere alla prova le vostre abilità, questo gioco fa per voi.

Sconsiglio ai genitori di acquistarlo per figli troppo piccoli, per loro opterei di più per un Super Mario Odissey; anche se è possibile considerare l’opzione di svolgere sessioni con tutta la famiglia.

Super Mario Maker 2 si dimostra un ottimo acquisto se siete disposti a giocare online. Se invece siete giocatori semplici che prediligono titoli singleplayer e non volete abbonarvi a Nintendo Switch Online, allora lasciate stare perché i contenuti – pur essendo vari e graditi – non valgono la spesa.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close