Videogiochi e Gaming

Gaming Online: alcuni consigli per migliorare le prestazioni

Una comoda mappatura delle terminologie - e qualche semplice consiglio - che dovreste conoscere per migliorare le prestazioni internet in merito al gaming online

Il futuro dei videogiochi è online: dal cloud gaming (che comprende anche la possibilità di retrogaming) alle console sempre più connesse, internet è più presente anche nel mondo dei giocatori.
Inoltre, con la tecnologia che avanza di pari passo in ogni settore (compreso quello del gaming in cloud e online) la richiesta di dispositivi in grado di supportare le ultime innovazioni tecnologiche – in modo da poter continuare a giocare e divertirsi senza interruzioni – sarà sempre maggiore.
Dunque, cosa possiamo fare per migliorare i nostri dispositivi e le connessioni in uso? Abbiamo deciso di proporvi una piccola mappatura dei termini che bisogna conoscere per migliorare le prestazioni della vostra connessione nell’ambito del gaming online.

I problemi del gaming online

Iniziamo analizzando alcuni dei problemi più frequenti che possono verificarsi a chi gioca online. Ci sono vari punti da tenere in considerazione e che riguardano alcuni elementi della connessione. Ecco i principali:

  • Packet Loss: l’invio e il ritorno di pacchetti di informazioni. Quando si raggiunge lo 0% va tutto bene, se questo valore inizia a salire significa che stiamo perdendo dati. Nel gaming online significa non avere la possibilità di individuare i nemici o di poter tracciare la traiettoria degli oggetti dato che si muoverà tutto a scatti.

  • Ping: la latenza. La misura temporale in millisecondi che impiega uno (o più pacchetti) a raggiungere il server, e tornare indietro. Inutile dire che più questo tempo è basso meglio è, in quanto i dati viaggiano più velocemente. In gioco, questo stabilisce il tempo di immissione dei comandi. In un fps, se state sparando, l’input arriverà nel momento in cui la vostra connessione comunicherà al server il comando indicato.

  • Jitter: stabilità della linea. Un parametro complesso, con molte variabili quali ampiezza di linea, frequenza… Viene influenzato anche dal tipo di apparecchiature e da quante persone sono connesse. Solitamente i valori nelle nostre case sono inferiori a 10 ed è possibile viaggiare senza problemi. Superiore ai 20 non è possibile giocare in modo stabile.

  • Upload e Download: naturalmente le velocità di caricamento e scaricamento dati vanno ad influire sulle nostre prestazioni di gioco. Una bassa velocità di punta, durante una sessione di gaming online, potrebbe inficiare su tutte le altre metriche presenti in lista.

Come risolverli

Purtroppo, non sempre è possibile risolvere questi problemi in quanto sono dati dal provider del servizio (come sappiamo l’Italia non è tra i primi posti riguardo allo sviluppo della connettività). È possibile però migliorare quanto possibile questi valori e ottenere maggiore stabilità. Innanzitutto, controllate la vostra connessione attraverso uno speed test (facilmente effettuabile tramite dei programmi gratuiti online). Dopodiché, capite anche quali sono le specifiche tecniche del vostro provider di servizi e del vostro router: dual o single band? Port Mapping e funzioni QoS (Quality of Service), portata? Sono tutte caratteristiche da tenere in considerazione per formulare una richiesta di aiuto da destinare all’assistenza tecnica – frangente inevitabile dato che non si può operare sulla linea direttamente (essendo servizio di terze parti).

Se giocate con le console dovete anche conoscere quali porte sono necessarie: l’XboX e la Playstation richiedono, infatti, l’apertura di porte diverse per accedere, ovviamente, a servizi di gaming online diversi.

Una soluzione significativa, per stabilizzare la connessione internet ed evitare perdita di dati, potrebbe essere quella di utilizzare una virtual private network, soprattutto se giocate al PC o con lo smartphone. Che cos’è una VPN? Semplicemente è un tunnel virtuale in cui andrete a connettervi e non rischierete né la perdita di dati ne attacchi informatici. Allo stesso tempo otterrete velocità maggiore, stabilità di banda e protezione.

Inoltre da qualche mese, nelle città più grandi è anche possibile affidarsi a provider di servizi internet che grazie alla tecnologia FTTH portano le connessioni con la fibra ad alti livelli. Alcune di esse sono state addirittura pensate esclusivamente per il gaming.

Insomma, il futuro del gaming è online, dunque, corrette ai ripari e configurate i vostri dispositivi per delle partite alla velocità della luce.

Tags

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)