Internet e Dintorni

10 Year Challenge: un’occasione per riflettere con il sorriso

Le 10 Year Challenge più interessanti, divertenti e talvolta riflessive, del web

Chi non è stato contagiato dalla nuova sfida social, quantomeno ne ha sentito parlare. Solo su Instagram, dove è stata lanciata la prima volta, ha già generato oltre due milioni e mezzo di post. Sto parlando della ormai famosissima 10 Year Challenge.

Di cosa si tratta

Le regole sono semplici: servono due foto, meglio se in collage, una scattata nel 2009 e una in questi primi giorni del 2019. La data non sembra essere casuale, il 2009 infatti è stato l’anno di svolta per i social media, Facebook soprattutto, che da fenomeno di nicchia diventò un fenomeno di massa. Chi lo fa per nostalgia, chi per marketing, chi semplicemente per narcisismo e chi per smuovere le coscienze, nessuno è parso immune alla sfida: dai vips alle aziende, dai social ai club calcistici, dalla politica all’ambiente, senza contare gli infiniti memes sarcastici e canzonatori prodotti per l’occasione, è stato un momento di ribalta quello che ha travolto gli album e le vecchie cartelle “foto 2009” dei nostri pc.

I grandi protagonisti della sfida paiono essere stati comunque la politica, dal momento che ogni occasione è buona per rileggere messaggi e promesse degli esponenti più in vista, e la cronaca più recente, come quella che riguarda il cambiamento climatico o i conflitti mediorientali (è una delle prime volte che un gioco social si è trasformato in un’occasione per riflettere collettivamente su cosa è cambiato in questi dieci anni e come).

Non sono mancati comunque dubbi sulla reale natura della Ten Year Challenge. Kate O’ Neill, opinionista di Wired, ha reso nota sul suo profilo Twitter la sua idea secondo cui questa ennesima sfida social possa essere in realtà l’ultima trovata di Zuckerberg per raccogliere una grande raccolta dati da usare poi a scopi pubblicitari. Per scoprire cosa ci piace, cosa usiamo, i trend, le nostre abitudini, insomma il solito Grande Fratello. Nonostante siano prontamente arrivate le rassicurazioni ufficiali di Facebook che afferma come il trend sia spontaneo e partito unicamente dagli utenti, il precedente dello scandalo “Cambridge Analytica” non è trascurabile: diverse fonti confermarono infatti che molti dati furono raccolti tramite giochi come Farmville, Candy Crash, Words, disponibili sulla piattaforma.

Ad ogni modo, che il motivo della sfida sia spiarci o semplicemente ricordarci quanto fossimo sfigati dieci anni fa (e probabilmente di quanto lo siamo ancora), sono qui per condividere con voi le 10 Year Challenge più divertenti, interessanti e note, quindi cominciamo!

Le 10 Year Challenge più divertenti

zia may
Zia May negli anni ringiovanisce

Questa è indubbiamente una delle mie preferite. Chi è fan della Marvel potrà capirla e condividerla, perché non ditemi che non lo avete pensato anche voi, non siete credibili.

bug explorer
Explorer e la sua… Involuzione?

Se anche voi almeno una volta avete scomodato gli dei dell’Olimpo e tutte le divinità note davanti a questo simbolo, avrete sicuramente un colpo al cuore ricordando il senso di assoluta impotenza che questo riusciva a generare negli animi di milioni di utenti in tutto il mondo – soltanto dieci anni fa.

president 10 year challenge

Gli utenti si sono sbizzariti con i meme, soprattutto a sfondo politico. Potremmo ricordare anche noi come le cose sono cambiate in Italia dal 2009 a questa parte, ma temo di non poter resistere al senso di sconforto che mi causerebbe il confronto.

terrapiattismo
La 10 Year Challenge della cultura? D:

Sebbene gli anni passino, e la conoscenza umana si ampli, non mancano i nostalgici delle colonne d’Ercole e delle teorie medievali sul disco terrestre fluttuante nello spazio. Ma del resto si sa, la Scienza è come la Moda, prima o poi tutti i trend ritornano. Pronti per le foglie di fico?

10 year challenge natura
La 10 Year Challenge del nostro ecosistema non è molto divertente…

Vi eravate forse illusi che potessi lasciarvi senza la mia solita ramanzina su inquinamento e tutela dell’ambiente? Beh, mi spiace, la 10 Year Challenge è terreno fertile e non mi sarei certo fatta scappare  l’opportunità di mostrarvi cosa siamo riusciti a fare in dieci anni. Alla sfida hanno partecipato il WWF, Legambiente e varie altre organizzazioni ambientali che hanno approfittato di questa sfifa per cercare di smuovere le coscienze sul tema del cambiamento climatico e dell’estinzione di numerose specie animali.

Per oggi è tutto, spero di avervi fatto scappare una risata, una lacrimuccia o una riflessione! Dieci anni non sembrano poi tanti, ma queste foto ci mostrano come le cose facciano in fretta a cambiare e spesso a peggiorare, se non ne prendiamo presto coscienza.

Gli utenti si sono sbizzariti con i meme, soprattutto a sfondo politico. Potremmo ricordare anche noi come le cose sono cambiate in Italia dal 2009 a questa parte, ma temo di non poter resistere al senso di sconforto che mi causerebbe una 10 Year Challenge del genere.

Sebbene gli anni passino, e la conoscenza umana si ampli, non mancano i nostalgici delle colonne d’Ercole e delle teorie medievali sul disco terrestre fluttuante nello spazio. Ma del resto si sa, la Scienza è come la Moda, prima o poi tutti i trend ritornano. Pronti per le foglie di fico?

Ti è piaciuto questo articolo? Facci sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto o scopri ulteriori contenuti cliccando o navigando il nostro Menù. E se ciò non dovesse bastare, considera la possibilità di scrivere un articolo di risposta! Invialo a [email protected] seguendo le istruzioni riportate nella pagina Collabora.

Tags

Condividi la tua opinione! Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker