Videogiochi e Gaming

Chronicles of Elyria: MMO in cui i personaggi invecchiano

Il MMORPG prodotto da Soulbound si prospetta rivoluzionario. Ecco a voi Chronicles of Elyria

La casa di produzione Soundbound Studios è da anni a lavoro su di un nuovo videogioco, che si pone come obiettivo quello di stravolgere completamente la nostra concezione di MMORPG. Il gioco in questione si chiama Chronicles of Elyria e dalle notizie trapelate, sembra essere tanto innovativo quanto complicato. In particolare, ad accendere l’entusiasmo del pubblico, è stata la notizia secondo la quale, ogni personaggio creato nel gioco sarà soggetto allo scorrere del tempo. Potrà quindi invecchiare e morire definitivamente. Ma vediamo meglio di cosa si tratta.

Chronicles of Elyria

Nascita del progetto

La produzione di Chronicles of Elyria (CoE) è iniziata nel 2016, finanziata soprattutto da una grande campagna di crowdfunding. In origine, l’uscita del gioco era pianificata per Dicembre del 2017 ma ritardi nella produzione, dovuti principalmente a una lenta acquisizione di personale, hanno portato a posticipare per la fine del 2019. È in fase di sviluppo anche un capitolo indipendente single-player chiamato Prologue: The Awakening, ambientato nello stesso mondo di Chronicles of Elyria. Tale prologo avrà la funzione di introdurre il giocatore al nuovo mondo video ludico. Saranno disponibili ben 4 server (Nord America Est, Ovest, Europa e Asia) e non si dovrà pagare un canone mensile ma basterà acquistare una Scintilla Vitale, ovvero l’anima del nostro personaggio (per ogni personaggio che vorremo giocare).

Chronicles of Elyria: un progetto gigantesco

Le novità introdotte da CoE al panorama video ludico MMO sono molteplici e sbalorditive. Il primo elemento che farà sgranare gli occhi agli utenti, sarà sicuramente la dimensione titanica del mondo di gioco. Sappiamo infatti che la mappa del solo prologo vanterà 96 km di lunghezza per 192 di larghezza. Una mappa dunque 1150 volte più grande di quella di Skyrim.

elyria
Mondo di gioco di Chronicles of Elyria

Ma non è tutto, pare infatti che tale dimensione sarà solo il 28% di quella del gioco completo. Anche il numero dei PG e degli NPC sarà particolarmente elevato, anche grazie al già citato ciclo vitale di tutti i personaggi e alla possibilità di sposarsi e procreare. A tal proposito, una volta nato l’erede, verrà rilasciato un codice-figlio per renderlo potenzialmente giocabile. Sarà quindi possibile cederlo ad un amico per evitare che la propria discendenza finisca in mani sbagliate.

Chronicles of Elyria personaggi
I personaggi di Chronicles of Elyria invecchiano e muoiono

Non il classico gioco di ruolo

Anche per quanto riguarda il gameplay, le novità saranno sbalorditive. Gli sviluppatori sono interessati a rendere il mondo di gioco il più realistico ed interattivo possibile. Sarà dunque possibile costruire e distruggere oggetti ed edifici, oltre che arrampicarsi su di essi. Anche il sistema di looting sarà diverso dai classici MMO, sarà infatti possibile raccogliere dal nemico solo items che visibilmente indossa da vivo. Ergo, se combattiamo contro un nemico nudo con una scodella in testa, poi potremo raccogliere solo la stoviglia.

Ma la vera novità sarà rappresentata dal sistema di combattimento. Il limitato ciclo vitale del personaggio, costituito da circa 52 settimane, renderà molto più equa la competizione tra giocatori di vecchia data e novellini. Inoltre, negli scontri, l’equipaggiamento avrà un’importanza marginale e sarà invece molto più importante l’abilità del giocatore. Influirà anche l’appartenenza sociale, economica, culturale e religiosa del personaggio e non sarà possibile usare il sistema di combattimento automatico. Altra novità straordinaria sarà la relativa indipendenza del personaggio rispetto al giocatore. Infatti, quando si smette di giocare, il nostro alter ego non scompare, resta nel gioco e compie azioni automatiche che potremo impostare.

elyria gameplay
Personaggi e mondo di gioco di Chronicles of Elyria

Queste e molte altre novità, rendono le aspettative per Chronicles of Elyria piuttosto elevate, personalmente spero vivamente che i ragazzi di Soulbound si dimostrino in grado di soddisfarle. Per chi fosse interessato a conoscere i dettagli sullo sviluppo di CoE, su YouTube è stato aperto un canale dedicato, con video riguardanti il gameplay del gioco e molto altro ancora.

Ti è piaciuto questo articolo? Facci sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto o scopri ulteriori contenuti cliccando o navigando il nostro Menù. E se ciò non dovesse bastare, considera la possibilità di scrivere un articolo di risposta! Invialo a [email protected] seguendo le istruzioni riportate nella pagina Collabora.

Tags

StoriediJoe

Io come Stephen King sono convinto di avere un cuore di bambino… La differenza è che, mentre lui asserì di averlo in un vaso di vetro sulla sua scrivania, il mio fortunatamente batte nel mio petto e ciò che più di tutto riesce a farlo accelerare è ascoltare una grande storia. Sono un grande appassionato di cinema, letteratura e serie televisive ed è principalmente di questi argomenti che desidero scrivere e discutere (ma non solo). I miei gusti letterario-cinematografici spaziano dal genere d’avventura all’horror, dalla commedia al dramma, passando per la saggistica. Sono interessato a tutto ciò che abbia una storia da raccontare e delle emozioni da esprimere.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)