Fumetti, Comics e Manga

Fabrizio De Andrè a Fumetti

A 20 anni dalla sua morte, il ricordo di Faber è sempre più forte e alcuni autori hanno voluto raccontarlo a fumetti.

Fabrizio De Andrè è morto da 20 anni (11 gennaio 1999) ma ci ha lasciato molto e ancora oggi, la sua musica echeggia nelle menti di giovani e meno giovani generazioni di italiani. Si tratta di un’eredità incredibile, densa di note, melodie, ma soprattutto parole e ancora oggi ispira gran parte dei musicisti e autori di canzoni, come nessun altro artista prima e dopo di lui. Ha cambiato radicalmente la percezione del pop nel nostro paese, dandogli grande profondità e dignità, ma restando soprattutto, sopra tutti, anche con una pizzico di presunzione – potendosela permettere. Proprio grazie a queste caratteristiche, il cantautore genovese, come i più famosi ed importanti musicisti mondiali, è diventato l’oggetto di alcuni fumetti negli scorsi anni. Il tributo di artisti che la sua musica l’hanno veramente amata.

Le opere più interessanti sono tre, firmate da grandi penne del fumetto italiano e sono un consiglio di lettura per tutti i fan di Fabrizio De Andrè ma anche per chi non conosce la sua opera musicale ma ha sempre sentito parlare di questo gigante.

Filo filo del mio cuore che dagli occhi porti al mare | c’è una lacrima nascosta che nessuno mi sa disegnare. (Franziska, Fabrizio De Andrè)

Come una specie di sorriso (2009)

Mauro Biani e Nicola Cirillo per Editore Stampa Alternativa, scelgono una strofa del celebre brano di Fabrizio De Andrè “Il Pescatore”, per dare il titolo al loro fumetto.L’opera raccoglie il contenuto di una mostra dedicata a De Andrè, Non si parla tanto del cantante, quanto più che altro delle sue canzoni, e non dal punto di vista tecnico o storiografico, ma raccontandone i personaggi in brevi strisce. Questi personaggi sono gli ultimi, i disperati, e i semplici, raccontati nella lunga discografia dell’autore, che con grande originalità ci ha sempre fatto conoscere profonde verità e dato insegnamenti. (È possibile acquistare questo volume anche online).

Come una specie di sorriso (Copertina)
Come una specie di sorriso (Copertina)

Uomo Faber (2017)

Il maestro Ivo Milazzo, accompagnato dallo scrittore Fabrizio Calizia, per Nicola Pesce Editore, ci regala gli avvenimenti più rilevanti della vita del cantante genovese. Ambientato prima in Sardegna, la terra maggiormente amata da Faber, per poi visitare i vari luoghi e le persone più importanti della sua vita. Appaiono i figli, trai quali Cristiano, musicista, che lo ha accompagnato in varie avventure artistiche, la moglie e cantante Dori Ghezzi, l’amico prete Don Gallo, e l’amico attore Paolo Villaggio. Una vita piena, ricca di momenti esaltanti e cadute vertiginose, ma sena dubbio di grande impatto emotivo. (È possibile acquistare questo volume anche online)

Uomo Faber (Copertina)
Uomo Faber (Copertina)

Ballata per Fabrizio De Andrè

Di ballate, Faber, ne ha scritte tante ma probabilmente quella che tutti ricordano è “La ballata dell’amore cieco“, struggente canzone del 1974. Forse, proprio a quella canzone hanno pensato da editrice Becco Giallo affidando l’opera a Sergio Algozzino. Anche qui, non abbiamo un biopic ma un racconto dei personaggi delle canzoni dell’artista. Le sue canzoni hanno raccontato, attraverso i loro personaggi, i sentimenti più alti e più bassi dell’essere umano, semplificando così il lavoro degli sceneggiatori e disegnatori di questi fumetti. (È possibile acquistare questo volume anche online)

Ballata per Fabrizio De Andrè (Copertina)
Ballata per Fabrizio De Andrè (Copertina)

I veri fan del “poeta” che non amava essere definito in tal modo, per non avere più responsabilità di quante ne desiderasse, avranno con questi tre volumi la possibilità di approfondire la biografia e fare un tuffo nell’immaginario visivo delle sue canoni. Buona lettura.

Ti è piaciuto questo articolo? Facci sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto o scopri ulteriori contenuti cliccando o navigando il nostro Menù. E se ciò non dovesse bastare, considera la possibilità di scrivere un articolo di risposta! Invialo a [email protected] seguendo le istruzioni riportate nella pagina Collabora.

Tags

Luca Vizza

Appassionato di web, social e cultura pop. Amo in particolare il favoloso mondo di Youtube, il buon cinema, il web marketing e la carbonara scientifica. Villain work in progress.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)