Decorazione di Halloween spopola tra i fan della Marvel

E' delirio per una decorazione per Halloween realizzata in un cortile: raffigura Tony Stark e Peter Parker in un famoso momento di Infinity War...

Una decorazione artigianale di Halloween sta letteralmente spopolando tra i fan della Marvel Cinematic Universe sul web. Anche se parlarne potrebbe sembrare (e lo è) uno spoiler, dubito che a questo momento, esista ancora qualcuno che non abbia visto l’ultimo film degli Avengers. Ciò comporta che la stragrande maggioranza della popolazione mondiale, conosca benissimo l’esito della pellicola in cui molti degli eroi protagonisti vengono polverizzati da Thanos. Tuttavia, la parte più drammatica della proiezione giunge quando un giovane Peter Parker si dissolve tra le braccia del suo mentore: Tony Stark.

La decorazione

Questo straziante momento di Infinity War è stato ricreato in una fantastica decorazione da cortile per la ricorrenza anglosassone più famosa al mondo: Halloween. Tre zucche sono state impilate l’una sull’altra come una sorta di pupazzo di neve. Quella più in alto indossa (?) una maschera di Iron Man e alcuni guanti. Un costume di Spider-Man vuoto, è posto alla base dell’Iron Man zuccoso ed è riempito con un mucchio di foglie autunnali che fuoriescono dalle gambe, facendo proprio sembrare la sequenza in cui Peter si trasforma in polvere.

E’ senza dubbio una delle idee più creative che siano mai state realizzate ad Halloween. Nonostante alcuni fan siano indispettiti dal fatto che la decorazione faccia tornare in mente brutti ricordi, il Tweet con cui l’opera si è mostrata al mondo, ha attualmente raggiunto 13.000 “Mi piace” e quasi 6.000 condivisioni (numeri in costante crescita).

Il punto sulla Marvel Cinematic Universe

Ora che Infinity War è finito, i fan della MCU non vedono l’ora di Avengers 4 che arriverà nei cinema il prossimo anno. Il film è probabilmente il capitolo più misterioso della decennale storia della MCU. Marvel Studios ha fatto di tutto per assicurarsi che non ci siano leak dal set o dalla trama. Una manciata di scenografie e concept art hanno fatto breccia online – per opera della stessa produzione – ma nulla è andato più vicino di così ai dettagli narrativi. Ovviamente, questa situazione di segretezza non ha fatto altro che incentivare lo sviluppo di una sterminata quantità di teorie degli appassionati.

Per ora, sembra che il Quantum Realm avrà un ruolo importante in Avengers 4 affinché gli eventi accaduti in Infinity War siano rettificati. Peter Parker dovrebbe tornare in vita dato che sarà presente in Spider-Man: Far From Home. Tuttavia, non è chiaro il come. Potremmo considerare il viaggio nel tempo, o forse anche una nuova dimensione (se si vuole credere a una teoria dei fan). Indipendentemente da ciò, Infinity War sarà direttamente collegato ad Avengers 4.

La strategia delle Fan Theory

Squadra che vince non si cambia. Sembra essere il motto delle più grandi produzioni cinematografiche degli ultimi tempi. Lo abbiamo visto in Star Wars e abbiamo visto gli stessi record di Una galassia lontana lontana venire infranti proprio da Thanos e compagnia, quando meno di un anno fa, Infinity War batteva gli incassi di Il Risveglio della Forza e raggiungendo la vetta del podio. Ancora una volta, la strategia delle Fan Theory ha confermato che i nerd sono la migliore pubblicità a buon mercato del mondo.

E non a caso, una decorazione di Halloween è in grado di suscitare tanto scalpore se ispirata a uno dei fenomeni mediatici più rimbombanti dell’epoca.

Source
movieweb

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker