Gran Guinigi, Gioco e Gioco di Ruolo 2018: i vincitori!

Vediamo insieme tutti i vincitori degli importanti premi made in Lucca Comics!

Questa mattina, gli organizzatori del Lucca Comics 2018 hanno annunciato i vincitori del Premio Gran Guinigi, del Gioco dell’Anno e del Gioco di Ruolo dell’Anno!

L’annuncio è stato dato durante la classica conferenza di presentazione del programma annuale. La conferenza si è tenuta a partire dalle 11.30 in diretta Facebook e Twitch dalla Feltrinelli di Milano!

Il miglior boardgame dell’anno è….

Il titolo di Gioco dell’Anno 2018 è andato al finlandese Flamme Rouge distribuito in Italia da PlayaGame! Questo gioco di carte dal sistema semplice ma funzionale, è un simulatore di corse ciclistiche.

Flamme Rouge

La giuria selezionatrice ha dovuto analizzare 41 giochi e scegliere i cinque finalisti in gara. Flamme Rouge ha vinto contro AzulKanagawaDragon Castle ed il party game When I Dream.

Al top dei giochi di ruolo!

Lovecraftesque vince la guerra ed è il Gioco di Ruolo dell’Anno! Una vera e propria sorpresa, in quanto tra i finalisti si scontrava direttamente contro D&D! Seconda sorpresa, per la prima volta vince un gioco di ruolo senza con un sistema di conduzione a rotazione, senza un Master fisso.

I miti di Cthulhu vengono trasposti in modo perfetto e innovativo, ma in modo semplice per i neofiti, accompagnando il giocatore con esempi pratici di gioco.

Lovecraftesque

La giuria aveva già trovato difficoltà nelle fasi iniziali di selezione, visto l’alto livello dei titoli presentati. Per la prima volta, infatti, i finalisti sono stati ben cinque, quanto i fratelli maggiori del boardgame. Gli altri tre titoli in finale erano Be-MovieCabalThe Sprawl.

I vincitori del Premio Gran Guinigi!

Ed ora, passiamo ai vincitori dei premi fumettistici italiani più importanti! La giuria del Gran Guinigi quest’anno è stata composta dagli esperti Sara Colaone, Francesco Boille, Cosimo Lorenzo Pancini e Luca Bitonte. Assente il fumettista Corrado Roi che non ha potuto prendere parte alle designazioni finali.

Vincitore del premio Yellow Kid al Maestro del Fumetto il mangaka Leiji Matsumoto!

Leiji Matsumoto

Il premio per la Miglior Graphic Novel va a La mia cosa preferita sono i mostri di Emil Ferris mentre il Miglior Fumetto Breve del 2018 è I gioielli di Elisa di Sara Mazzetti! Per concludere i premi alle opere, il premio per la Miglior Serie va a Mercurio Loi di Alessandro Bilotta per la Bonelli.

Passando al mondo degli autori, il premio per il miglior sceneggiatore va a Jeff Lemire; quello per il miglior disegnatore va a Barbara Baldi; infine quello per il migliore autore unico va a Emmanuel Guibert.

Concludiamo questa raccolta con gli ultimi due premi speciali. Lo Stefano Beani per un’Iniziativa Editoriale va a Mibac Coconico Press per Fumetti nei Musei. Infine, il Premio Speciale della Giuria va a David Prudhomme per il disegno di Vivo e Morto.

Vivo e Morto di David Prudhomme
Premio speciale della giuria del Gran Guinigi

I premi verranno consegnati durante la Serata di Gala in programma giovedì 1 novembre alle 19.30 al Teatro del Giglio. Come ogni anno ci sarò anch’io, continuate a seguirci!

Pierfrancesco Caroli

Grandissimo appassionato di anime, manga e giochi da tavolo, nasce cresce e pasce in Puglia tra le prime edizioni di Dragon Ball e vecchi anime obliati anche dalle tv locali.

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker