Luoghi e Avventure

Un tuffo nel passato, dove trovare il medioevo in Italia

Una rubrica che vi farà scoprire le meraviglie del medioevo a pochi km di distanza

Il Medioevo comprende il periodo tra il quinto e il quindicesimo secolo. Segue la Caduta dell’Impero romano d’Occidente nel 476 d.C. e precede l’Età moderna. Insomma, mica il tempo di un weekend! Cosa fa di questo periodo storico il background preferito di molti sognatori di oggi?

Il fascino del medioevo

Beh, innanzitutto, questo periodo storico ha esercitato una forte influenza sul genere fantasy e per vari motivi a partire dalla narrativa dell’epoca e dal folklore. Oggi possiamo definirci fieri di poter ammirare alcune delle migliori storie influenzata dal passato con cui, grazie ai mezzi audio-visivi, il medioevo continua a esercitare il suo carismatico fascino.medioevo

E se questo non dovesse bastare, se proprio non foste in grado di colmare la vostra sete di medioevo, sappiate il mondo è pieno zeppo di “reperti” (se così vogliamo chiamarli) che ci consentono di ri-vivere l’atmosfera dei tempi che furono dal vivo.

Anche l’Italia offre scenari tra cui stradine e addirittura paesi interi che hanno conservato il fascino medievale fino ai giorni nostri.

Iniziamo una serie di esplorazioni e inauguriamo questa nuova rubrica con lo scopo di fornirvi la possibilità di un tuffo nel passato, visitando le mete che vi proponiamo di ammirare dal vivo almeno una volta nella vita.

Catapultiamoci in una sorta di Once Upon a Time e varchiamo il portale che ci porta a Ferrara, nella via più medievale della città.

Via delle Volte, Ferrara

Una stradina acciottolata, contornata da edifici in pietra e mattone risalenti al XIV-XV secolo. Il suo tracciato quasi rettilineo risale al più antico sviluppo urbano che costeggiava il corso del Po prima che deviasse nel 1152. Tanti dettagli fondamentali che ci ricordano quanto tempo sia passato, quanto la società si sia evoluta e modernizzata, forse eccessivamente.

via delle volte medioevo

Ma il fascino e l’emblema di questa via sono i meravigliosi archi che si susseguono per tutta la via e che donano magia all’intera strada. Queste sopraelevate che punteggiano la strada, venivano utilizzati per collegare i magazzini sulla riva del fiume alle botteghe e alle abitazioni verso il centro. Via delle Volte è parallela a Via Carlo Mayr, si estende per 2 Km.

via delle volte Ferrara

Tuttavia questo sentiero viene ricordato per un’altra caratteristica; i suoi Bordelli che grazie alla copertura di questi rialzi, potevano offrivano la propria “mercanzia” lontano da occhi indiscreti. Ma lo Stato Pontificio esercitava già un potere molto forte sulla città e simili esercizi non erano ben visti.

Oggi è tra le più belle e magiche vie della città, dove ogni ciottolo e ogni mattone avranno una storia da raccontare, catapultandovi letteralmente nel passato! Qualora vi troviate su Via delle Volte durante l’inverno, verrete avvolti da una nebbiolina da brividi…  Ma non per il freddo! Crea un’atmosfera  tipica del 1200, un po’ spettrale ma ugualmente affascinante.

Ovviamente, al posto dei bordelli troverete dei locali sobri come osterie, ristoranti e locali che offrono i menù tipici della città e di Via della Volta; ma anche le alternative più moderne non mancheranno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close