Super Smash Bros: le arene, i personaggi e le sorprese dell’ultimo Direct

Il maestro Sakurai non smette di stupire e promette altre novità

Mercoledì 8 agosto, ore 16:00. Tutti i fan della Grande N si sono riuniti davanti ai loro schermi in attesa del Nintendo Direct che ha portato con se nuovi e importanti aggiornamenti per Super Smash Bros Ultimate.

Annunciato qualche giorno fa, la notizia aveva fatto in un attimo il giro dei siti e dei forum, solleticando la fantasia di tutti gli appassionati, che hanno subito iniziato a fare pronostici sulle novità, dai nuovi personaggi alle nuove mosse, alle nuove arene di combattimento.

Come già accaduto altre volte, il Direct inizia senza presentazioni, lanciandoci subito nel pieno della novità.

Nuovi arrivi nel roster di Super Smash Bros Ultimate

nintendo direct

Con un sapiente mash-up tra il mondo di Castlevania e le movenze del Luigi di Luigi’s Mansion, viene introdotto il primo dei nuovi personaggi: Simon, il cacciatore di vampiri!

Simon, il cacciatore di vampiri è stato presentato durante l'ultimo Nintendo Direct
Simon, il cacciatore di vampiri è stato presentato durante l’ultimo Nintendo Direct

Vengono mostrate in dettaglio le sue armi e le sue mosse: la classica frusta – utilissima per attacchi a lunga distanza – l’ascia, la croce – utilizzabile con un movimento a boomerang – l’immancabile bottiglia di acqua santa – questa utilizzabile alla stregua di una bomba con effetto incendiario.

Non poteva ovviamente mancare lo stage associato: il Castello di Dracula sarà lo scenario adatto in cui far combattere il nostro cacciatore. Lo stadio ci permette infatti di godere anche della presenza di diversi mostri presenti dalla famosa saga.
Non solo: anche Dracula farà la sua apparizione, in maniera completamente casuale.

Dracula in Super Smash Bros Ultimate
Dracula farà la sua apparizione in Super Smash Bros, stando a quanto annunciato nell’ultimo direct

Come assistente Alucard, figlio di Dracula, potrà essere chiamato per aiutare il giocatore! Ovviamente potrà essere eliminato dal campo di gioco, ma il video ci mostra come questi sia in grado di offrire una robusta sfida, trasformandosi in forma di pipistrello e dissolvendosi in nebbia.

Per completare, anche Richter Belmont, cacciatore di vampiri a sua volta, viene presentato, nelle vesti di Echo Fighter di Simon.

richard di super smash bros

Non è però l’ultimo Echo Fighter ad essere annunciato: fanno il loro ingresso nel roster anche Chrom (dalla serie Fire Emblem) e Dark Samus (dalla serie Metroid).

luigi
Ah sì, è successo anche questo.

MA VENDICHEREMO IL NOSTRO LUIGI.

Nuove arene, nuove modalità; tutto quello che il Nintendo Direct ci ha svelato

Si passa poi alle novità riguardo i campi: vengono mostrati infatti alcuni degli stadi ancora non annunciati – per citarne solo alcuni, Brinstar Depths da Metroid, Summit da Ice Climbers, l’immancabile Pokémon Stadium e Unova Pokémon League. Fa il suo ingresso anche New Donk City Hall da Super Mario Odyssey.
Per le ambientazioni provenienti dalla primissima versione di SSB per Nintendo64, Sakurai ci tiene a ribadire come sia stato prioritario per loro il mantenimento dello stile dell’epoca.

Tirando le somme, il gioco finale ci offre per ora ben 103 stadi in cui poter mettere alla prova le nostre abilità; inoltre, ogni stadio potrà essere trasformato in modalità Battlefield (che prende il nome dall’omonimo campo) ed Omega. Ogni stadio, inoltre, potrà essere utilizzato per le battaglie con 8 giocatori – cosa che non era possibile nella precedente versione, che vedeva alcuni stadi esclusi.

Una nuovissima modalità, ci permette poi di costruire la nostra battaglia come vogliamo: da una schermata apposita, infatti, sarà possibile selezionare due stadi che andranno a scambiarsi nel corso della battaglia, rendendo il tutto ancora più competitivo.

La schermata delle arene di Super Smash Bros Ultimate
La schermata delle arene di Super Smash Bros Ultimate

Per una personalizzazione ancora più profonda potremo anche andare a scegliere quale tema utilizzare nel corso della battaglia, scegliendo dalle colonne sonore di ogni determinato franchise. Sarà inoltre possibile creare la propria playlist, per utilizzare la console come un riproduttore musicale in modalità portatile.

Sarà poi possibile cambiare altre impostazioni per la battaglia, ad esempio mostrando una barra di caricamento per la mossa Smash sotto l’icona del proprio personaggio, per poter usare una mossa finale di potenza leggermente inferiore al classico Smash.

Le modalità in Super Smash Bros Ultimate
Le modalità in Super Smash Bros Ultimate

Riguardo alle nuove modalità di combattimento, viene introdotta la modalità ad eliminazione diretta 5 Vs 5 o 3 Vs 3. Ritorna il Torneo, con la possibilità di far combattere fino a 32 giocatori.
Introdotta anche la modalità Smashdown in cui, ad ogni turno, il personaggio utilizzato verrà bannato, forzando il giocatore a cambiare scelta; una modalità che andrà certamente a premiare i più esperti. Ritorna anche la modalità denominata Classica, in cui ogni personaggio avrà una serie di sfidanti da battere singolarmente.

Oggetti, Pokémon, assistenti: cosa potremo trovare

Nuovi oggetti e nuovi Pokémon fanno il loro arrivo!
Tra i primi citiamo il potentissimo Rage Blaster, la cui potenza di fuoco aumenta se ad impugnarlo è un personaggio con una percentuale elevata, la Death’s Scythe, capace di mandare immediatamente KO un personaggio già seriamente danneggiato e la Banana Gun – che fa esattamente quello che il nome dice, con un unico proiettile potentissimo.

Tra i nuovi Pokémon, Exeggutor della regione di Alola, Abra, Solgaleo e Lunala, Mimikyu, Vulpix (in entrambe le versioni, classica ed Alola), Ditto ed altri.

nintendo direct
I Pokemon sono onnipresenti nella trasmissione di questo Nintendo Direct

Tra i vari assistenti citiamo invece Krystal (da Star Fox Adventures), Klaptrap (comparsi per la prima volta in Donkey Kong Country), Zero (comparso la prima volta in Mega Man X), Gray Fox nelle vesti di Cybrog Ninja (personaggio del primo Metal Gear Solid), Shovel Knight dall’omonimo titolo ed altri.
Anche il famoso Rathalos dalla serie Monster Hunter fa la sua comparsa, nelle vesti sia di boss che di assistente.

Un ultimo sguardo al menu principale ci fa vedere la disposizione delle icone ed anche una misteriosa voce non ancora in chiaro…

Il menù di Super Smash Bros Ultimate è stato ampiamente mostrato nell'ultimo Nintendo Direct
Il menù di Super Smash Bros Ultimate è stato ampiamente mostrato nell’ultimo Nintendo Direct

Alcune speculazioni – ed il fatto che siano stati più volte nominati i “boss” – ci fanno pensare ad una modalità storia (sulla riga della famosa The Subspace Emissary di Super Smash Bros. Brawl per Wii).

Dunque anche per questa volta il Nintendo Direct giunge al termine!

No, ormai non ci crede più nessuno.

Super Smash Bros king k rool
THE KING IS HERE! King k. Rool approda su Super Smash Bros Ultimate

Dopo il miglior trolling dell’ultimo secolo (se non ci credete cercate il filmato) King K. Rool fa la sua comparsa!
Chiamato a gran voce da tutti i fan del franchise di Donkey Kong e non solo, il malvagio regnante va ad aggiungersi alla schiera di personaggi giocabili! Hype a duemila e desideri avverati per moltissimi fan della Grande N.

Come al solito, il maestro Sakurai (sempre amatissimo) ci offre pane per i nostri denti ed anche più, stupendo sempre con novità interessanti e promettendo, d’altra parte, altre succulente novità prima del lancio ufficiale.

Non resta dunque che rimanere connessi, cercando di non essere divorati dall’attesa del gioco o del prossimo Nintendo Direct.

Tommaso Mellace

Cresciuto sin dalla tenera età a pane e videogiochi, passa i primi anni della sua vita eliminando astronavi su XataX e sparando raggi laser contro lumache aliene in Commander Keen 4, fino ad entrare in contatto con il variopinto mondo Pokémon, di cui è schiavo tutt’oggi. Grazie ad MTV conosce il mondo giapponese, bombardando il suo cervello di dodicenne con anime quali Trigun e Neon Genesis Evangelion, i cui effetti si riveleranno devastanti. La presa di coscienza dell’esistenza del fumetto americano sarà il colpo finale per la sua vita, che spazia oggi tra una missione di Metal Gear ed un numero di Batman. Appassionato anche di musica, passa il resto della giornata a suonare la sua chitarra elettrica, passando da un riff dei Megadeth al main theme di Legend Of Zelda. Dovendo prendere come punto di riferimento i dati immagazzinati nella sua testa, è autore di diverse trame per altrettanti diversi progetti. Il problema principale è la sua totale pigriza, che lo porta a non scrivere mai nulla di quello che immagina, con conseguente perdita totale di ogni buona idea. Si spera che adesso possa cambiare qualcosa.

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker