Libri e Letteratura

Cosa Accadrebbe Se? Soddisfare Assurde Curiosità con tanta Scienza

Cosa Accadrebbe Se? è l'ultima, geniale, fatica di Randall Munroe

Vi siete mai chiesti cosa accadrebbe se la Terra e tutti gli oggetti terrestri improvvisamente smettessero di girare ma l’atmosfera mantenesse la sua velocità? Oppure se si costruisse una tavola degli elementi con mattoni a forma di cubo, dove ciascun mattone fosse costituito dall’elemento che rappresenta?

cosa accadrebbe se?

Qualcuno su internet si, e per fortuna hanno chiesto alla persona giusta. Randall Munroe, autore del celebre fumetto xkcd, laureato in fisica ed ex collaboratore della Nasa, ha sfruttato le sue conoscenze della fisica e delle scienze per risolvere domande assurde e completamente fuori di testa.

Tutte queste idee dunque sono passate dal suo sito ad un libro apprezzato in tutto il mondo: “What if?”. Edito in Italia da Bompiani con il titolo di “Cosa accadrebbe se? Risposte scientifiche a domande ipotetiche assurde”.

Nel tentativo di trovare delle risposte, Munroe conduce simulazioni al computer, spulcia appunti di ricerca di progetti militari declassificati, ci consulta con operatori di un reattore nucleare, misura con un cronometro il tempo delle scene di Star Wars, chiama sua madre e cerca su Google animali dall’aspetto inquietante.”
-Quarta di copertina del volume

Nel fare ciò, è innegabile l’utilizzo di un umorismo fresco e coinvolgente, dove le battute e i giochi di parole non sono fini a loro stesse, bensì a creare una conoscenza basilare anche di concetti difficili e complessi. Per fare ciò, l’autore fa un largo uso di riferimenti alla cultura popolare, come ad esempio nell’ipotizzare l’esistenza di un asteroide identico a quello del Piccolo Principe per scoprire il funzionamento della gravità; ma anche utilizzare le caratteristiche dei personaggi di Dungeons and Dragons torna utile per spiegare il funzionamento del DNA e dei cromosomi.

E molte domande sono prese chiaramente dalla cultura nerd: infatti ci si chiede quanta forza può produrre Yoda? Sarebbe una buona energia “verde”?

 

Per definire questo libro non ci sarebbe miglior aggettivo di “intelligente”, pieno di domande e di tanta divulgazione. Nel fare ciò Munroe utilizza come veicolo il divertimento e questo rende il prodotto fruibile a tutti, di qualsiasi fascia d’età.

Le immagini a corredo sono estremamente semplici e basilari nell’aspetto anche se descrivono benissimo situazioni grottesche ed esilaranti,e raggiungono egregiamente l’obiettivo, non sempre facile da raggiungere, di divertire ed incuriosire.

Dunque un volume come questo è certamente consigliato a chiunque voglia trattare con leggerezza e tanto umorismo argomenti strani e insoliti, a chiunque abbia bisogno di una buona dose di creatività e meraviglia.

 

Grazia Margarella

Studio Informatica presso l'Università degli Studi di Salerno e condivido le mie passioni per la scienza, il cinema, i libri e la cultura nerd grazie ai ragazzi de Il Bosone. Il mio motto è: Ad astra per aspera, exploro semper. Stay tuned ⚛️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close