Videogiochi e Gaming

Nintendo Switch, che titoli usciranno durante l’inverno?

Riuscirà Nintendo a non deludere i fan dopo questa prima metà dell'anno non proprio eccezionale?

L’inverno sta arrivando, e no, questo articolo non è dedicato a Game of Thrones e l’arrivo della prossima stagione, bensì a cosa ci aspetta, in termini di videogiochi, nei prossimi 6 mesi dell’anno. Parliamo infatti, dei giochi in arrivo per la console ibrida di Kyoto, Nintendo Switch, e che cosa dovremmo effettivamente tenere d’occhio oppure non considerare. Riuscirà Nintendo a non deludere i fan dopo questa prima metà dell’anno non proprio eccezionale?

Pikachu o Evee saranno i nostri compagni d’avventura, con capigliature e vestiti a personalizzabili.

I giochi su cui Nintendo punterà sono sicuramente due: Pokèmon Let’s GO (nella versione Pikachu e Evee) e Super Smash Bros Ultimate. Il primo in arrivo sui nostri scaffali il 16 di novembre, mentre il secondo sarà disponibile il 7 di dicembre.  

Pokèmon Let’s GO Pikachu/Evee ha una missione molto particolare e molto difficile dalla duplice sfaccettatura, e cioè portare i numerosi giocatori di Pokèmon GO ad abbracciare Switch e allo stesso tempo cercare di accontentare la altrettanto numerosa fanbase dei titoli originali.

Per cercare di avvicinarsi ad entrambe le community, Pokèmon Company ha deciso, con Let’s GO Pikachu/Evee, di cambiare il sistema di cattura eliminando le lotte contro i pokèmon selvatici e permettendo direttamente la cattura in stile Pokèmon GO. Questa scelta è stata ovviamente criticata dagli appassionati dei giochi originali e di base non ci si può fare nulla, Game Freak ha però deciso di mantenere, per continuare ad avere un legame con i vecchi giocatori, di mantenere le nature e gli evs ma aggiungendo una statistica in più rispetto al passato, e cioè i punti CP, presenti in Pokèmon GO e che sono dati dalla somma di tutte le statistiche di un pokèmon.

Il cuore dei giochi originali Pokèmon quindi rimane ma cerca in qualche modo di accontentare una fanbase nuova e che dovrebbe avvicinarsi per la prima volta al gioco. A tutto questo, Pokèmon Let’s GO introduce meccaniche nuove come la possibilità di vedere un nostro pokèmon a grandezza naturale che interagisce con il mondo e ci segue; o la possibilità di vedere per la prima volta i pokèmon scorrazzare tra l’erba alta per vedere con sicurezza la nostra “preda”. A tutto questo, introno ai pokèmon selvatici sarà presente un’aura rossa o azzurra che starà a significare un esemplare molto grosso o molto piccolo.

I due capitoli di Let’s GO saranno inoltre ambientati a Kanto, 10 anni dopo gli avvenimenti di rosso/blu e giallo, permettendo al giocatore di vagare in un mondo che ricorda molto bene cosa accadde molti anni prima tra Red e Gary.

super smash per Nintendo Switch
Snake è uno dei personaggi che ritorna su Super Smash dopo aver saltato la versione su Wii U.

Il secondo titolo di cui si è parlato all’E3 (forse anche fin troppo) è Super Smash Bros Ultimate, edizione di Super Smash in cui potremo scegliere tutti i personaggi di tutti i giochi passati, rivisitati ovviamente in chiave moderna.

Per quanto a livello grafico rimanga ai livelli di Super Smash 4, Ultimate si propone con un gameplay molto diverso rispetto al predecessore per Wii U, dando, secondo molti esperti italiani del franchise, un feeling completamente diverso nei colpi.

Tutto questo è accompagnato da un combattimento molto più scenografico grazie ad alcuni effetti visivi e colori molto più vivi rispetto ai precedenti giochi e nuovi personaggi mai visti prima come Ridley, Daisy o l’Inkling di Splatoon.

Insomma, se visto sotto al microscopio, Super Smash Ultimate offre sicuramente un passo avanti nelle meccaniche ma anche un nuovo gameplay che rinfresca il panorama competitivo introducendo  la possibilità di evitare un attacco a mezz’aria spostandosi in una direzione, una maggiore punizione a chi usa meccaniche evasive o difensive per troppo tempo ed un nuovo tipo di scudo.

Tanti piccoli cambiamenti che però modificano drasticamente il panorama competitivo di Smash e che lo rendono decisamente un titolo valido per questo inverno, sia per i pro che per i neofiti. Inoltre, i novizi potrebbero trovare, con questo Super Smash Bros Ultimate, un buon titolo per divertirsi con gli amici o fare qualche partita veloce online.

Nintendo Switch
Dragon Ball FighterZ fa finalmente il suo debutto su Nintendo Switch dopo 8 mesi dal suo rilascio.

Insieme a questi due titoli prodotti da Nintendo, a cui dobbiamo aggiungere anche Super Mario Party in arrivo a ottobre, altri publisher di terze parti porteranno i loro giochi su Switch partendo in primis da Dragon Ball FighterZ, picchiaduro dedicato interamente alla saga di Dragon Ball e molto apprezzato dai fan – in uscita il 27 di settembre sulla console ibrida.

Il mese dopo, Switch vedrà invece una nuova IP Ubisoft, stiamo parlando di Starlink: Battle for Atlas, un videogioco che si unisce al gioco dando al giocatore la possibilità di costruire e modificare la propria nave attraverso modellini che saranno presenti sul joystick del giocatore e che comprenderà, in esclusiva per Switch, il modellino di nave e il personaggio di Star Fox.

Sempre ad ottobre avremo il gradito ritorno di Mega Men con Mega Men 11 e l’arrivo di Valkyria Chronicles 4, JRPG a turni in terza persona mentre a novembre avremo invece il DLC di un altro JRPG in esclusiva su Switch e arrivato a fine 2017, stiamo parlando del DLC di Xenoblade Chronicles 2 denominato “Torna The Golden Country”.

Tirando le somme, questi ultimi 6 mesi di anno per Nintendo Switch saranno molto interessanti, tra giochi che potrebbero dividere la fanbase a franchise che potrebbero portare un nuovo picco di vendite per la console, sarà sicuramente interessante inoltre il Nintendo Direct che vedremo durante l’inverno e che potrebbe portarci altre sorprese in arrivo quest’anno o il prossimo e che potrebbero convincere ancora più persone ad abbracciare questa prima console ibrida di Nintendo.

AME

Ciao, io sono AME, e ho 23 anni. La mia storia da videogiocatore è semplice, gioco fin da bambino ma ho una passione sfrenata verso le console portatili che mi hanno accompagnato in ogni momento bello e brutto della vita. Sono un fan di Nintendo ma gioco praticamente a tutto e ho tutte le console disponibili (tranne XBOX), amo i JRPG e la mia serie preferita è quella di The Legend of Heroes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close