Cartoomics 2018: una Buona Edizione ma con Qualche Mugugno

Lo scorso weekend si è svolta la venticinquesima edizione di Cartoomics. La storica kermesse milanese si è chiusa con il botto: quasi 100 000 visitatori nei tre giorni (9-10-11 marzo), 3 padiglioni, 45 000 mq espositivi, 450 espositori. Insomma l’evento dedicato a cinema, giochi e videogiochi si riconferma L’EVENTO del Nord Italia.

E noi del Bosone eravamo lì per voi.

Il polo fieristico di Rho è stato letteralmente invaso da visitatori, appassionati, nerd e cosplayer che hanno sfidato il mal tempo per raggiungere la fiera.

Tutto questo però non senza qualche mugugno, perchè questa edizione di Cartoomics è stata parecchio controversa e criticata per alcune scelte organizzative.

I padiglioni del Cartoomics 2018

La decisione che ha destato le maggiori perplessità è stata la scelta dei padiglioni. Nulla di male nel voler ampliare un evento che per affluenza di pubblico è sempre stato molto congestionato; anche la scelta di dedicare un intero padiglione al cosplay, il 12 per la precisione, sembrava una scelta azzeccata, nell’ottica di differenziare le varie aree tematiche. Peccato che mentre i padiglioni 20 e 16 sono contigui, il padiglione 12 è separato e per passare dall’uno all’altro era necessario attraversare un tratto scoperto. Il freddo di sabato e la pioggia battente di domenica hanno di fatto bloccato le persone, soprattutto i cosplayer, al padiglione 12, che risultava così sovraffollato. Dal momento che le previsioni meteo erano pessime già da alcuni giorni, non si poteva prevedere una pensilina o una copertura rimovibile?

Come arrivare?

Altro tasto dolente sono i parcheggi. Se arrivare a Rho Fiera con i mezzi è estremamente comodo, ammesso che Trenord non sopprima i treni come è successo domenica (maledetti!!), non lo è arrivare in auto. Il parcheggio è estremamente caro: 17€; e va bene il rispetto dell’ambiente, e va bene usare i mezzi, ma a volte non si può, e pagare così caro un parcheggio è oggettivamente un furto. Inoltre, sia che si arrivi in auto che con i mezzi, per raggiungere i padiglioni è necessario farsi un notevole tragitto a piedi, e come sempre i tapis roulant non funzionano. Ma cosa li hanno messi a fare se non funzionano mai?

Area fantasy

Ci sono state parecchie perplessità anche relativamente alla disposizione dell’area fantasy nel padiglione 20, esattamente dalla parte opposta della fiera rispetto al padiglione cosplay. Tutto ciò non ha molto senso, poiché l’area fantasy, il cui cuore è rappresentato da La Fortezza, è notoriamente invasa da cosplayer a tema, con un’ampia area dedicata a Harry Potter, animata del gruppo SectumSempra, ma non solo. Lì si sono ritrovati i cosplayer di Game of Thrones, lì era presente La Quarta Era, gruppo dedicato al Signore degli Anelli. E allora perchè separarla? Per fare spazio nel padiglione 12 all’area Kids e agli autoscontri? Bellisima idea uno spazio per i più piccoli, ma non si potevano invertire le due aree, così da mantenere effettivamente unito tutto ciò che riguarda il cosplay?

… e allora?

Cartoomics è e rimane una fiera ottima, che sta crescendo ogni anno di più e offre ogni tipo di intrattenimento per i nerd più appassionati. Numerosi gli autori e i disegnatori intervenuti, tutti disponibili ad incontrare i fan, ma anche un grande spazio dedicato agli autori self-publishing. Tante le aree tematiche e le associazioni che hanno messo in piedi brevi spettacoli e intrattenimenti di vario genere, conferenze e learning pool. Dall’enorme stand di Umbrella Italian Division, che ha portato in fiera addirittura un elicottero e un carroarmato leggero, alle varie associazioni dedicate a Star Wars, Star Trek (finalmente!!), un’area movie con trasmissione continua di trailer e conferenze a tema. L’area gaming, enorme, comprendeva anche uno spazio dedicato ai droni.

Insomma Cartoomics cresce e diventa sempre più bella e importante; una di quelle kermesse alle quali non si può proprio mancare!

L’appuntamento è per 8-9-10 marzo 2019!

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker