Bosone d’Oro, terza fase: la Premiazione

Cari amici e partecipanti al concorso, giorno 22 maggio abbiamo pubblicato un articolo in cui, oltre ai ringraziamenti che rinnoviamo nuovamente, annunciavamo l’imminente premiazione del concorso letterario.premiazione concorso

Terza Fase: La Premiazione

Ecco, è passato un mesetto in effetti, ci facciamo un po’ desiderare ma ne vale la pena giusto?

Non sentite l’adrenalina che vi circola in corpo?

Non vedete l’ora di sapere chi c’è al primo posto o nei primi 5?

Non ti stai chiedendo se potresti essere proprio tu che stai leggendo?

Non hai voglia di scendere direttamente alla fine per vedere se c’è il tuo nome (non imbrogliare eh… Noi vediamo TUTTO!)?

Non… Non… NON HAI L’ANSIA DI SAPERE SE HAI VINTO? LO VUOI SAPERE? EH? EEEEH??????

Ok va bene, bando alle ciance, il fatidico giorno è arrivato ma… Ancora un attimo di suspence, ricordiamo i temi e i premi:

3 erano le tracce;

fantascienza con tema “immigrazione”, fantasy con tema “etichetta” e attualità con tema “identità”.

5 i vincitori…

Quarto e quinto posto: un attestato di partecipazione con merito e la copia del libro contenente tutti i racconti che ci avete mandato;

al terzo posto, il vincitore riceverà una collezione di giochi in digital delivery (Crazy Machines, la saga completa) e 2 copie del libro;

secondo classificato: collezione di giochi originali in digital delivery (Fortix2, 8BitBoy, Rush for glory, Residue: final cut, Sol: Exodus, Jet Car Stunts) con 5 copie del libro;

primo classificato: modellino di X-Wing originale e 10 copie del libro.

Ma basta perdere tempo, adesso è ora della premiazione!

Ecco i Vincitori:

  • quinto classificato: “L’ultimo drago” di Annamaria Natale. Complimenti Anna, il tuo racconto è stato scelto per l’originalità specificando adeguatamente come spesso giudichiamo culture diverse dalla nostra senza averne molta conoscenza
  • quarto classificato: “Anno 2045” di Giovanni di Rosa. Il tuo racconto è stato letto con una particolare attenzione in quanto ha rispecchiato in maniera appropriata la nostra paura nei confronti di qualcuno diverso da noi, appartenente a “un altro pianeta” magari e di come questo non ci permette di essere razionali, avendo il sopravvento sul nostro cuore
  • terzo classificato: “L’elfa e l’Hobbit” di Luca Morandi. La bellezza di questo racconto è il fatto di essere un diario personale; probabilmente è una “tradizione” che nel tempo si è affievolita ma qui si può leggere tra le righe la sofferenza del protagonista e la sua ostinata voglia di rivedere un’amica di costumi che ha perso
  • secondo classificato: “La creatura di Nirtheral” di Alessandra Loizzo. Bello, semplice ma appassionante da leggere, uno di quei racconti per la quale vorresti un seguito e cosa più importante, è palese l’insegnamento della responsabilità e del rispetto verso qualsiasi forma di vita
  • PRIMO CLASSIFICATO e vincitore della prima edizione del Bosone d’Oro (rullo di tamburi): “Il Romics” di Chiara Mansi. Il racconto rispecchia perfettamente quello che accade oggi durante questi raduni, in cui molta gente si adopera, mesi e mesi prima, a costruire costumi ed entrare nei panni del proprio personaggio; ma la società di oggi non si gode il momento di per se, ma ha lo scopo di vincere sopra tutti. L’insegnamento di questi due ragazzi dovrebbe essere un esempio.

Facciamo di nuovo i complimenti ai vincitori ma anche a tutti coloro che hanno partecipato… Non potevamo premiare tutti ma ogni racconto ci ha lasciato qualcosa ed è per questo che nel libro raccoglieremo e pubblicheremo tutti i vostri racconti. Ciascuno di essi merita di essere letto!

La consegna dei premi sarà devoluta in due parti:

  • la prima, quella in cui vi inoltreremo il modellino di X-Wing e i videogiochi su Steam
  • la seconda, quella in cui riceverete il libro cartaceo

Il motivo della scissione è perché abbiamo bisogno di tempo per sviluppare le copie cartacee. Potremmo impiegare da 4 a 6 settimane a partire dal seguente annuncio ma non disperate…

Nell’attesa, il Bosone si prodigherà nel contattarvi singolarmente (e non solo i vincitori), per lo sviluppo di interviste e contenuti dedicati agli elaborati e alle vostre aspirazioni da scrittori. Occhio alla vostra e-mail!

Inoltre, aggiornamenti continui, sia sul sito che sulla nostra pagina di Facebook, in merito al Work in progress del libro.

Qui la giuria, passo e chiudo! 😀

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker