E3: Nintendo stupisce tra sorprese e grandi ritorni!

Come per gli scorsi eventi della grande N, eccoci pronti a gustarci la conferenza E3 2017 della casa nipponica!
Prevista per le ore 18:00, l’attesissimo evento inizia in perfetto orario, snocciolando diverse perle, tra cui anche qualcosa di completamente inaspettato.

Per prima cosa, il video iniziale ci mostra alcuni dei giochi che è possibile o sarà possibile giocare… e non serve essere degli attenti conoscitori del mondo videoludico per riconoscere Rocket League tra essi.

Il fido Reggie, il cui corpo è sempre pronto a queste conferenze (non potevo non fare questa battuta, perdonatemi) inizia introducendoci il primo gioco.

nintendo stupisce

Xenoblade Chronicles 2, che già avevamo visto nella presentazione di inizio anno, si mostra qui con un trailer corposo, che mostra alcune delle sequenze più ritmate del gioco, disponibile nel periodo di Natale 2017.

A seguire, un classico eroe Nintendo fa la sua comparsa.
Pur senza definire il titolo specifico, il nuovo gioco della serie Kirby viene qui mostrato insieme alle sue potenzialità multigiocatore.

nintendo stupisce

Un’altra chicca è poi in arrivo per tutti i fan del mondo Pokémon: una nuova avventura RPG è in arrivo per Nintendo Switch, da rilasciare in non più di un anno!

E poi è il momento di un’altra bomba.

Da molto tempo il titolo era nei desideri dei fan Nintendo e non, ora la Grande N ha accontentato il suo pubblico!
Metroid Prime 4 fa la sua comparsa nella sorpresa generale; per ora solamente annunciato, sembra essere in pieno sviluppo per Nintendo Switch e ci si aspetta di vederlo entro il prossimo anno.

nintendo stupisce
Hype a duemila e follia collettiva.

Non manca uno dei personaggi più amati: il nuovo titolo con protagonista Yoshi – anche questo però solamente annunciato senza titolo definitivo – ci offre una simpatica prospettiva di gioco, con la possibilità di “ribaltare la situazione” all’occorrenza – capirete meglio guardando il trailer. Anche questo titolo non ha una data specifica, restando comunque entro il 2018.
A seguire, un nuovo trailer per Fire Emblem Warriors, già annunciato titolo frutto della collaborazione con Koei Tecmo.

nintendo stupisce

Per gli appassionati della saga di The Legend of Zelda, arriva il momento tanto atteso: Eiji Aonuma ci porta infatti novità sui DLC previsti per Breath of the Wild, illustrandoci la nuova sfida Trial of the Sword, le nuove funzionalità della mappa, maschere e costumi disponibili, la Master Mode – che aggiunge nuova difficoltà al gioco, con mostri molto più potenti e più agguerriti  – ed una nuova storia originale.

nintendo stupisce

I DLC saranno disponibili il 30 giugno – riguardante le nuove sfide e la difficoltà – e durante il periodo natalizio – quello contenente la nuova storia (ovviamente saranno entrambi disponibili per Switch e WiiU).

nintendo stupisce
Non so voi, io sto già piangendo lacrime copiosissime.

Novità anche per il settore amiibo, che vedrà i quattro campioni del gioco rilasciati nel corso dell’anno!

Dopo aver ricordato alcuni eventi dei giorni successivi, riguardanti Splatoon 2, Pokkén Tournament DX ed Arms, è il momento di un rapido trailer di Mario + Rabbids: Kingdom Battle, annunciato per il 29 agosto 2017 e Rocket League, che per l’occasione svela la possibilità di effettuare battaglie cross-network, multiplayer locale e nuove features che saranno poi rivelate nel corso dell’anno.

nintendo stupisce

Per chiudere la conferenza, uno dei giochi più attesi! Con un lungo trailer di quasi tre minuti, Super Mario Odyssey ci mostra momenti di gioco di assoluto divertimento e le possibilità grandissime che una sandbox del genere ci può dare – la data, in questo caso, è fissata al 27 ottobre 2017.

nintendo stupisce

Terminata la conferenza, le cose non accennano a finire.
Nella Treehouse seguente viene infatti annunciato anche Metroid: Samus Returns, remake per 3DS del celebre Metroid II: Return of Samus per Game Boy, oltre a nuovi amiibo per Super Mario Odyssey.

Tirando le somme, non si può che essere pienamente soddisfatti dalla figura di Nintendo, che ha portato novità per titoli già conosciuti ed ha rilasciato alcune novità assolutamente interessanti!

Sia lode alla Grande N.

Tommaso Mellace

Cresciuto sin dalla tenera età a pane e videogiochi, passa i primi anni della sua vita eliminando astronavi su XataX e sparando raggi laser contro lumache aliene in Commander Keen 4, fino ad entrare in contatto con il variopinto mondo Pokémon, di cui è schiavo tutt’oggi. Grazie ad MTV conosce il mondo giapponese, bombardando il suo cervello di dodicenne con anime quali Trigun e Neon Genesis Evangelion, i cui effetti si riveleranno devastanti. La presa di coscienza dell’esistenza del fumetto americano sarà il colpo finale per la sua vita, che spazia oggi tra una missione di Metal Gear ed un numero di Batman. Appassionato anche di musica, passa il resto della giornata a suonare la sua chitarra elettrica, passando da un riff dei Megadeth al main theme di Legend Of Zelda. Dovendo prendere come punto di riferimento i dati immagazzinati nella sua testa, è autore di diverse trame per altrettanti diversi progetti. Il problema principale è la sua totale pigriza, che lo porta a non scrivere mai nulla di quello che immagina, con conseguente perdita totale di ogni buona idea. Si spera che adesso possa cambiare qualcosa.
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker