Pokémon Direct: i nuovi annunci di Nintendo per il 2017

Annunciato a sorpresa da Nintendo, il Direct Pokémon previsto per il pomeriggio del 6 giugno ha portato non poche novità ai giocatori della Grande N.

Il Direct, della durata di una decina di minuti, aveva la funzione di introdurre alcune novità legate alle prossime uscite in campo Pokémon, in previsione della conferenza E3, ormai dietro l’angolo – come si sa, comunque, Nintendo ha deciso ancora di non presenziare alla conferenza ma di tenere bensì un classico Nintendo Treehouse, con presentazioni e gameplay dal vivo.

Con pochi minuti a disposizione, vengono presentati subito i nuovi prodotti.
Si inizia introducendo il nuovo lavoro della casa nipponica, Nintendo Switch. Questo fa subito sperare tutti i fan – me compreso – per un nuovo capitolo disponible (se non della serie principale, almeno qualcosa sullo stile del glorioso Pokémon Colosseum).

Diciamo che in parte il desiderio si è avverato, in parte no: quello che viene presentato è infatti Pokkén Tournament DX, in uscita prevista per il 22 settembre 2017. Rispetto alla versione classica per WiiU, il gioco vedrà nel roster dei combattenti le aggiunte di Darkrai, Scizor, Empoleon, Croagunk e Decidueye – i primi resi già disponibili come aggiunte successive al roster iniziale – oltre alla possibilità di scegliere tra diversi tipi di match: battaglie 3 Vs 3, battaglie in rank e match di gruppo. Ovviamente sarà possibile giocare in due con una sola console, utilizzando un Joy-Con ciascuno.

Pokémon

La seconda novità riguarda la serie principale, con l’uscita di Pokémon UltraSun ed UltraMoon per Nintendo 3DS, due nuove avventure che prenderanno piede sempre nel territorio di Alola ma con una nuova storyline. Oltre a questo, alcuni nuovi Pokémon appariranno nel gioco – ed abbiamo già una piccola visione di nuove forme dei Pokémon leggendari.

pokémon

L’uscita del gioco, in questo caso, è prevista per il 17 novembre.

Per chiudere, Pokémon Gold e Silver saranno disponibili per Virtual Console su Nintendo 3DS, lo stesso giorno dell’uscita di Pokkén Tournament DX.

Per ora questo è quanto Nintendo può – o vuole – rivelare sul franchise Pokémon.
Nuove rivelazioni che già fanno discutere i fan, tra chi si aspettava il fantomatico Pokémon Stars e chi invece approva la scelta di portare un picchiaduro come Pokkén su Nintendo Switch.

Di certo c’è da vedere cosa ci riserverà il futuro considerando l’evento alle porte, che potrebbe portare altre sorprese inaspettate.

Tommaso Mellace

Cresciuto sin dalla tenera età a pane e videogiochi, passa i primi anni della sua vita eliminando astronavi su XataX e sparando raggi laser contro lumache aliene in Commander Keen 4, fino ad entrare in contatto con il variopinto mondo Pokémon, di cui è schiavo tutt’oggi. Grazie ad MTV conosce il mondo giapponese, bombardando il suo cervello di dodicenne con anime quali Trigun e Neon Genesis Evangelion, i cui effetti si riveleranno devastanti. La presa di coscienza dell’esistenza del fumetto americano sarà il colpo finale per la sua vita, che spazia oggi tra una missione di Metal Gear ed un numero di Batman. Appassionato anche di musica, passa il resto della giornata a suonare la sua chitarra elettrica, passando da un riff dei Megadeth al main theme di Legend Of Zelda. Dovendo prendere come punto di riferimento i dati immagazzinati nella sua testa, è autore di diverse trame per altrettanti diversi progetti. Il problema principale è la sua totale pigriza, che lo porta a non scrivere mai nulla di quello che immagina, con conseguente perdita totale di ogni buona idea. Si spera che adesso possa cambiare qualcosa.
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker