Terry Brooks parla di Shannara al Lucca Comics 2016

Ciao ragazzi, siamo all’epilogo del primo giorno del Lucca Comics 2016 e noi del Bosone siamo entusiasti di presentarvi l’intervista fatta oggi in conferenza a Terry Brooks, lo scrittore della saga di Shannara Chronicles!

shannaraCome è cambiato Terry Brooks nel corso degli ultimi 6 anni (nel 2010 ultima apparizione di Brooks al Lucca Comics n.d.r) ?
Nel 2010 Shannara Chronicles non esisteva, in questo tempo ho scritto 6 libri e mi sto preparando a terminare la terza trilogia, a prendere parte alla realizzazione della seconda stagione della serie TV ed intensificare il contatto con l’equipe televisiva.

Scriverà ancora sul passato degli eventi di Shannara colmando quindi il gap narrativo tra la prima e la seconda trilogia?
No, scriverò solamente sul futuro di Shannara Chronicles, lascerò alla serie TV il compito di occuparsi del passato; per me la serie TV ed i libri sono due cose ben diverse, senza contare che il gap narrativo è del tutto intenzionale.

INTERMEZZO DIVERTENTE : [Un giornalista ha esposto una domanda in italiano molto complicata, e lo straordinario Terry Brooks non ha aspettato la traduzione della collega e ha risposto in maniera sarcastica: “No, I’m not voting for Trump!” = No, non voterò per Trump!]

Ci sarà una fine imminente o Shannara continuerà?
Scriverò l’ultimo set di 4 libri conclusivi, finché me la sento, dato che ho una bella fine in mente. Shannara tratta di scienza e magia che si interfacciano e si sostituiscono l’una all’altra, completandosi a vicenda, esaltando il ciclo della vita.

shannaraDOMANDA DEL BOSONE. Ci sono state delle scene della serie TV che non sono nei libri e migliori di come se le era immaginate?
Sì, sicuramente ci sono delle scene bellissime soprattutto con Allanon (Manu Bennett) che avrei voluto ideare nella produzione del libro.

Cosa le è piaciuto di meno della serie TV?
Non mi è piaciuto tutto: sapevo che qualcosa sarebbe cambiato nella trasposizione televisiva, e credo anche che sia giusto permettere ai produttori e agli scrittori della serie TV di allontanarsi dall’originale così da poter svolgere il proprio lavoro. Bisogna fidarsi delle persone che lavorano in un altro settore artistico.

E’ stato coinvolto per la scelta degli attori?
Premettendo che non mi sentivo qualificato per giudicare se un attore fosse adatto o meno, sono stato consultato solo per giudicare che la fisicità fosse adeguata al personaggio da interpretare. Tutti gli attori i cui personaggi sono morti hanno chiesto di essere riportati in vita, ma purtroppo la risposta è stata no!shannara

Quale attore somiglia più al personaggio?
Non ho mai avuto una visione precisa di come sarebbero stati i miei personaggi fisicamente, ma sono di cosa avrebbero pensato e come si sarebbero comportati, quindi per me gli attori che sono stati scelti sono rispettivamente i personaggi che interpretano.

Si è notata una nota pessimistica nei suoi ultimi lavori, ci chiediamo se perdurerà.
No, il mio periodo dark è terminato! Nella mia mente alla base delle relazioni dei personaggi ci sono delle storie d’amore, e quindi gli ultimi 3 episodi andranno meglio.

Quando scrive? Com’è nata l’idea di Shannara? Cos’è il fantasy per Terry Brooks?
Scrivo la mattina presto perché nel pomeriggio sono già troppo stanco! Quando ho iniziato, scrivevo di notteshannara e nel weekend. Pensavo che avrei scritto sempre gli stessi libri, ma la vita cambia e così ho fatto anche io. Iniziai a scrivere Shannara all’età di 23 anni, mentre studiavo giurisprudenza e nel mio libro c’andò a finire tutto quello che amavo all’epoca, come Dumas, Scott e Faulkner. Volevo scrivere della magia e della scienza come due facce della stessa medaglia, del bene e del male e che nella magia c’è sempre un prezzo da pagare. Il Fantasy per me deve essere come il mondo reale: io scrivo quello che vedo nella realtà e nella vita, e se non si percepisce la realtà nella storia, il Fantasy non funziona. Il Fantasy deve approssimarsi più possibile al reale. Bisogna aver cura di tutto ciò che succede ai propri personaggi.

Terry Brooks apparirà come cameo nella serie TV?
No, ne dubito fortemente. Mi accontento di essere lo scrittore dei libri!

50 sfumature di Shannara è una critica riguardante il sesso, cosa ne pensa?
Il sesso non è funzionale di per sé alla storia e non aiuta a proseguire nella narrazione, anche se comprendo il bisogno adolescenziale e le sue esigenze ormonali da soddisfare!

Oty e Terry Brooks
Oty e Terry Brooks

Riprenderà la saga di Landover?
Sì, spero di riuscirci nei prossimi 5 anni. La WB avrebbe dovuto fare una serie TV a riguardo, ma sembra che momentaneamente abbia perso interesse.

Arrivano più spettatori dai libri o più lettori dalla serie TV?
I lettori in genere sono più critici nei confronti della serie TV, perché si aspettano una trasposizione molto accurata ma, come ripeto, i libri sono una cosa e la serie TV un’altra. Ad ogni modo sono contento che molto spettatori arrivino siano così incuriositi da arrivare a leggere i miei libri! E’ più facile, comunque, raggiungere più audience da una serie TV rispetto ad un libro. Il mio sogno è che tutti riescano a leggere i miei libri!

Carissimi nerd, qui si conclude la nostra meravigliosa esperienza con questo straordinario scrittore ed essere umano, che ci ha regalato emozioni uniche attraverso la sua simpatica e veracità e continua a farlo attraverso il suo lavoro! Quindi, gente, tutti in libreria a comprare i libri di Terry Brooks e appuntamento al 2017 con la seconda stagione di Shannara Chronicles!

Oty86

Sono laureata in Lingue e letterature straniere a Pisa (inglese e francese) Sono iscritta alla specialistica di Letterature e Filologie Euro-Americane. Ho un blog su Wordpress sul Make-up, in inglese ( otymakeup.wordpress.com ) dove faccio trucchi e review su prodotti. Ho la passione per il Make-up da sempre, ma non è mai stata un'ossessione. Il Make-up è un modo per sentirsi bene con se stessi, ma non bisogna dimenticare che non è la soluzione ai problemi: nemmeno lo strato più spesso di fondotinta può nascondere una faccia! Adoro i gatti, ne ho una di nome Lucrezia (che è come una sorella) che ha quasi 17 anni (tra un pò prende la patente!). Adoro le serie tv come Streghe, True Blood, The Originals, The 100, Sex&theCity, Game of Thrones, Once upon a time, Roswell, Gotham etc...
Close