Doctor Who: quanti Maestri esistono realmente?

Doctor Who ci ha riportato Missy (AKA Mistress AKA il Maestro). Come il Dottore, questo furfante si è rigenerato molte volte nel corso degli anni.

michelle-gomez-master-incarnations2

Ispirato dall’ acerrimo nemico di Sherlock Holmes Moriarty, la versione originale del Master è stato introdotto come uno dei più vecchi amici e collega del Dottore, essendo anche lui un Signore del Tempo. Ha adottato un titolo “accademico” dopo aver voltando le spalle al pianeta Gallifrey e le sue numerose regole e mentre il Dottore ha cercato di esplorare l’universo, il Maestro ha visto questo gesto come un mezzo di conquista.

Egli credeva che scatenare il caos sui pianeti innocenti non era un brutto modo di imparare cose interessanti.

Ecco una ripartizione rapida e semplice delle sue incarnazioni.

 

roger-delgado-master

Fonte immagine: BBC Doctor Who Classic

Roger Delgado

Il Master originale è stato introdotto come un nemico ricorrente per il terzo Dottore,  interpretato da Jon Pertwee. Questo Dottore, che ha lavorato come consulente scientifico della UNIT (United Nations Intelligence Task Force), spesso indossava camicie dai colori vivaci e giacche di velluto, invece il Maestro lo contrappone indossando un vestito tutto nero completo di guanti neri.

Il Master di Roger Delgado era un criminale furbo, orgoglioso del suo genio e della paura che ispirava, amava essere sarcastico con gli umani che incontrava. Ha fatto diversi travestimenti durante il suo tempo sulla Terra, di solito come una persona autorevole e l’utilizzo di alias che significavano “Master” in altre lingue. Ha usato anche la telepatia finemente addestrato a diventare un potente ipnotizzatore, spesso ripetendo alla sua preda, “Io sono il Maestro e tu mi obbedirai.”

Non sappiamo se questo è stato il primo corpo / incarnazione del Maestro.

Non ha mai detto quante volte si era già rigenerato. Nel romanzo Doctor Who: The Dark Path, è stato rivelato che il Maestro aveva usato la maggior parte delle sue rigenerazioni mentre ha cercato di salvarsi da un buco nero con cui il Dottore ha cercato di intrappolarlo.

Questo doveva essere l’unica versione del Maestro. Dopo un paio d’anni, il piano di sceneggiatura era che il Maestro sarebbe morto per salvare la vita del Dottore. Sarebbe spettato al pubblico discutere se aveva intenzione di sacrificarsi per il suo ex amico, o se questo era solo un risultato non intenzionale. La storia è stata accantonata quando Delgado è morto in un incidente stradale.

peter-pratt-master

Fonte immagine: BBC Doctor Who Classic

Peter Pratt 

Dopo che furono passati anni, abbiamo visto di nuovo il Master in “The Deadly Assassin”, un’avventura che si è svolta interamente a casa del dottore, Gallifrey. Abbiamo scoperto che il Maestro era ormai al suo ultimo corpo, e che stava decadendo e tenuto insieme praticamente dalla sola volontà. Questa è stata una nuova interpretazione temibile del cattivo, quello che sembrava un live-action di Skeletor e che non aveva più alcun interesse per l’amicizia con il Dottore. Era ossessionato da qualsiasi potere che poteva trovare nel prolungare la sua vita, anche se questo significava uccidere tutti gli altri Signori del Tempo. Sembrava più mostro che Signore del Tempo.

geoffrey-beevers-master-big-finish

Fonte Immagine: Big Finish.com

Geoffrey Beevers

Durante la penultima avventura del Quarto Dottore, abbiamo incontrato di nuovo il Maestro sul pianeta Traken. Questa era tecnicamente la stessa versione che avevamo incontrato in “The Deadly Assassin”, ma si è parzialmente ricostruito dalle energie cosmiche che ha assorbito alla fine di quell’avventura. Geoffrey Beevers ha interpretato il Maestro come cattivo stratega, quasi un mago oscuro che controlla le sue emozioni. Anche se non è riuscito a rubare il corpo del dottore, ha trovato il modo di trasferire la sua mente nel cervello di uno scienziato innocente di nome Tremas (che è l’anagramma di “master”). Il che ci porta a …

fourth-doctor-and-ainley-master

 Fonte: BBC.com

Anthony Ainley

A differenza delle precedenti versioni del Maestro, questa versione ha il primato di affliggere più Dottori. Dopo aver causato la morte del Quarto Dottore nel 1981, Anthony Ainley ha avuto modo di duellare con il quinto, sesto e settimo Dottore. Ha anche cercato di contattare il Primo,Secondo e Terzo nel 20° anniversario The Five Doctor.

Introdotto durante “l’era dei costumi” di Doctor Who, sotto lo showrunner John Nathan-Turner,il Master di Anthony Ainley sembrava più vicino a un tipico supercattivo dei fumetti. Ha avuto molta più gioia dai suoi schemi e dalla morte che ha causato, anche se era anche un po’ più cauto ora che non poteva rigenerarsi. Il Master di tanto in tanto sembrava irrazionale, dedicato al caos che alla conquista. Forse questo era un effetto collaterale del trauma di costringere la sua mente da Signore del Tempo in un cervello/corpo in uno non Gallifreyano.

Nell’ultimo episodio della serie classica intitolato “Survival”, questa versione del Maestro modifica il suo DNA, guadagnando occhi, zanne e gli istinti di un ghepardo . Inoltre,nella vita reale Anthony Ainley ha incontrato l’attore Tom Baker anni prima di diventare il Maestro perché Tom era coinquilino con suo fratello.

eric-roberts-master

Fonte: Screengrab di Doctor Who TV-Movie da AlanKistler.com

Eric Roberts

Nel 1996, Doctor Who era sparito per sette anni. L’unione tra la BBC e la Fox ha tentato di riportare lo show con la produzione di un film per la TV che sarebbe servito come pilota di una serie se avesse avuto abbastanza successo. La storia in termini semplici sarebbe stato un altro conflitto tra il Dottore e il Maestro, ma Fox temeva che il pubblico americano non avrebbero guardare il programma se sia l’eroe e cattivo erano inglesi. Il team di produzione del film mise l’occhio su molto attori che avevano già lavorato con Fox e Eric Roberts (fratello di Julia) è diventato il nuovo Maestro.

Nel film tv Doctor Who, il Master (interpretato per circa dieci secondi da Gordon Tipple, anche se non si poteva nemmeno vedere il suo volto) è stato giustiziato dai Dalek. Il Dottore ha recuperato i suoi resti e li deve riportare a Gallifrey, ma scopre che il furfante aveva modificato di nuovo il suo DNA in modo che sarebbe sopravvissuto alle armi dei Dalek , e letteralmente rinasce dalle ceneri come una forma di vita simil-lumaca (in seguito identificato nei fumetti e audiobook come “morphant”). Fuggito sulla Terra, il Maestro ha ucciso un innocente paramedico di nome Bruce e ha preso il suo corpo proprio come aveva fatto con Tremas anni prima.

Questo ci ha portato un Maestro con un accento americano, che indossava occhiali da sole il più del tempo per nascondere i suoi occhi verdi,sempre in bilico tra l’essere stoico e agire in maniera piuttosto effeminato. In ogni caso, il Maestro poi ha tentato di prendersi il corpo del dottore, ma invece finì risucchiato nella singolarità che alimenta la macchina del tempo dell’eroe. Si potrebbe pensare che sarebbe morto, no?

doctor-who-magazine-jacobi-simm

Fonte : Cover Art da Doctor Who Magazine

Dereck Jacobi / John Simms

Doctor Who ritorna in televisione nel 2005 sotto la guida dello showrunner Russell T. Davies e del produttore esecutivo Julie Gardner. Nella nuova era, abbiamo scoperto che i Signori del Tempo erano ormai scomparsi, risultato della terza e ultima Grande Guerra del Tempo. Ma nella terza stagione, abbiamo appreso che il Maestro era tornato. Durante la Guerra del Tempo, i Signori del Tempo avevano resuscitato il cattivo e gli hanno riconcesso il proprio corpo Gallifreyano con la capacità di rigenerarsi di nuovo, sperando che la sua spietatezza lo avessero reso un grande guerriero. Ma a un certo punto, aveva deciso di fuggire e nascondersi trasformando la sua mente e biologia in quello di un essere umano. E’ stato trovato da altri e ha trascorso i successivi decenni senza sapere chi era veramente.

Il Master, interpretato da Jacobi, fu subito un diabolico, cattivo senza cuore, ma rapidamente si è rigenerato in un’incarnazione più giovane, più maniacale che sembrava essere un riflesso oscuro del Decimo Dottore. Come Harold Saxon (che era stato citato più volte dall’inizio della stagione), arrivò fino ai giorni nostri nel governo britannico e alla fine divenne Primo Ministro per un breve periodo di tempo.

missy-michelle-gomez

Fonte immagine: Doctor Who Magazine

Michelle Gomez

Durante l’avventura del 50° anniversario, abbiamo appreso che Gallifrey non è stato distrutto, sembrava solo che fosse andata in quel modo. In realtà, è stato apparentemente mandato fuori fase con la realtà, in una dimensione tascabile. Il che significava che tutti i Signori del Tempo erano ancora vivi, tra cui il Maestro. Ma ora il furfante si è rigenerato in una donna che agisce in maniera molto gentile e corretta per nascondere la sua essenza sociopatica e omicida. Interpretato mirabilmente da Michelle Gomez, Mistress (o “Missy”), ha anche espresso sentimenti romantici per il Dottore.

Altri Master (Fumetti e Audio-book):

big-finish-burned-master

Fonte immagine:  Doctor Who Magazine

Questa parte può essere ottima per esplorare nuove storie e colmare le lacune di quelle vecchie. Negli ufficiali audiobook di Doctor Who prodotti dalla Big Finish, abbiamo appreso che, dopo aver avuto temporaneamente il DNA ghepardo, il corpo Tremas del Maestro venne orribilmente bruciato, ciò ha modificato le sue corde vocali e lo costrinse a volte a indossare una maschera d’oro. Questa versione del Master è stata interpretata da Geoffrey Beevers.

Il fumetto pubblicato su Doctor Who Magazine ha rivelato che in seguito degli eventi del film di Doctor Who, la mente del Maestro si è proiettata verso l’esterno e ha rubato un’altra forma umana. Ha poi manipolato il Dottore come parte di un sistema per controllare tutta la realtà. Fu sconfitto e la sua coscienza scagliata nello spazio e nel tempo.

mastermind

Fonte: BigFinish.com

Doctor who non ha mai ucciso il Maestro. Egli esiste ancora

Nei racconti antologici Short Trips, in The Centaurian prodotto da Big Finish, e la successiva riproduzione audio Mastermind, abbiamo appreso che la coscienza del Maestro è sopravvissuta, ha continuato a rubare regolarmente i corpi di esseri umani ignari, indossandoli per pochi anni o un paio di decenni fino a quando cominciano a decadereFinì nel 20° secolo, vivendo come un paio di diversi signori del crimine, prima di diventare un prigioniero nei sotterranei della UNIT per alcuni anni. Questo era tutto, naturalmente, prima che scoppiasse la Grande Guerra del Tempo.

alex-macqueen-master

 Fonte: BigFinish.com immagine promozionale

In altri recenti audiobook di Doctor Who, Alex MacQueen interpreta un Maestro che è stato appena resuscitato dai Signori del Tempo così che possa combattere per loro. Questo è il Maestro prima di fuggire e rigenerarsi in Dereck Jacobi. Ha una parte di rilievo nella saga audio dell’ Ottavo Dottore Dark Eyes, questo Master è felicissimo di avere un corpo nuovo da Signore del Tempo e una nuova serie di rigenerazioni. E’ un cattivo vizioso ma fiammeggiante che divaga occasionalmente e ama  salutare anche i suoi nemici con un  “Hello, you!” In un certo senso, è un riflesso contorto di come l’ottavo Dottore si è comportato durante la sua prima avventura.

 

Close