Grande Giove! Guardatevi i piedi… Il futuro è arrivato

Grande Giove!

Giove, il pianeta, o forse Giove, il Dio dell’Olimpo…

giove-flusso

Non è dato di saperlo naturalmente, anche se propendo, chissà perché, per l’ipotesi Giove corpo celeste.

Per chi si ricorda il come, il dove e il quando (soprattutto il quando, direi) questa esclamazione veniva pronunciata e da chi non c’è altro da aggiungere, ma ai pochi (spero pochissimi) che non hanno idea di cosa stia parlando consiglio di recuperare la trilogia, ormai classica, di “RITORNO AL FUTURO”.

Nel secondo episodio di detta trilogia, “Ritorno al futuro – Parte II”, uscito nel 1989 ma ambientato, in parte, nell’allora prossimo futuro 2015, il protagonosta Marty McFly (l’attore era Michael J. Fox) indossa un paio di scarpe che SI ALLACCIANO DA SOLE:

Le mitiche e futuristiche NIKE MAG.

Grande Giove!

Insieme allo skateboard a levitazione magnetica (o quello che fosse) quelle scarpe giustificavano quella esclamazione.

Le scarpe AUTOALLACCIANTI, infatti, erano uno dei tanti gadget che gli sceneggiatori prevedevano come “oggetti di largo consumo” nel futuro.

giove-1985

Per “inventarsi” queste “vere finte NIKE fu necessario coinvolgere, addirittura, Tinker Hatfield, stilista del famoso marchio (quello vero…).

Ebbene, con solo un anno di ritardo rispetto alle promesse del film (d’altra parte prevedere il futuro è un minimo complicato, tra paradossi e viaggi nel tempo c’è sempre il rischio di cantonate) e dopo aver, finalmente, risolto i problemi che possono nascere dal trasformare, senza snaturarla, una scarpa sportiva in una “diavoleria tecnologica” NIKE lancia sul mercato le sue nuovissime HYPERADAPT 1.0, il suo primo modello di sneakers ad “allacciamento adattivo”…

In pratica, finalmente, le famigerate scarpe che SI ALLACCIANO DA SOLE.

A costo di ripetermi:

Grande Giove!

giove-hyperSu questo futuristico “sistema scarpa” ci sono ancora pochissime informazioni, quasi tutte illazioni o “sentito dire”, fatte trapelare ad arte dai quei volponi di NIKE:

in teoria le HYPERADAPT “dovrebbero capire ” da sole se, come e quanto stringere o rilasciare la tensione dei lacci, regolandosi in base all’attività di chi le indossa, ma sembra che in questa versione (la 1.0 non a caso, credo…) ci saranno due pulsanti sistemati su un lato delle scarpe per permettere agli “utenti” di regolare in modalità “manuale” l’allacciatura.

Sempre leggendo tra le righe dei comunicati e dei “forse che si, forse che no” si intuisce che le scarpe saranno molto leggere (nonostante i servo-motori) e dotate di batterie ricaricabili, anche non riesco nemmeno a immaginare come potrebbero non esserlo, m forse, magari utilizzano il “flusso canalizzatore” per funzionare.

La data fissata per l’uscita sul mercato è il 28 novembre, intanto solo negli Stati Uniti, mentre per vederle in Italia e in Europa dovremo aspettare ancora.

giove-de-lorean

Sembra, inoltre, che le HYPERADAPT 1.0, delle quali già circolano, peraltro, foto e anticipazioni, si potranno “provare” e comprare solo su appuntamento.

Di nuovo: Grande Giove!

Ho il sospetto che l’unico modo per averle sarà arrivare nei negozi con una DELOREAN.

 

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker