Giochi di Ruolo e Boardgame

Squillo, il gioco di carte: in arrivo “Megere e Meretrici”

In arrivo il nuovo capitolo della saga Time Travel

Il gioco di carte più trasgressivo e piccante del mondo nerd sta per tornare con la seconda uscita della trilogia Time Travel Squillo ‘Megere e Meretrici‘. Per il quinto capitolo dell’avvincente saga a colpi di ‘marchette’ il re del porn groove e ideatore del card game Immanuel Casto si è addentrato nel mondo dell’oscuro universo medievale. Ad aiutarlo in quanto tuffo nel passato c’hanno pensato i componenti del noto gruppo social ‘Feudalesimo e Libertà‘, che con la loro mission ‘Ripristinare il divino disegno feudale in Italia e in Europa‘, hanno guidato il creativo in un viaggio tra Santa Inquisizione e nobili viziosi.

Focus su Squillo – Megere e Meretrici

Prodotto dalla Freak & Chic, casa di distribuzione dello stesso cantautore, Squillo fa il suo debutto nel 2011 con il primo mazzo della ‘Trilogia del Piacere’ dal titolo ‘Deluxe Edition‘ a  cui seguono ‘Bordello d’Oriente‘, che ha come protagoniste le intriganti ‘5 Geishe‘, e il divertentissimo ‘Marchettari Sprovveduti’. Un role playing che ha catturato il pubblico fin da subito, diventando un vero e proprio fenomeno mediatico tanto da far partire un’interrogazione parlamentare, ma che non smette di cavalcare l’onda del successo, tanto da aver venduto complessivamente 35.000 copie.

carte gioco squillo

 

(foto tratta dal sito ufficiale Freak & Chic)

Megere e Meretrici’ è stato presentato in anteprima presso il Lucca Comics & Games 2016, dove il Casto Divo, oramai di casa alla kermesse italiana del fumetto per eccellenza, ha raccontato ai fan il suo ultimo capolavoro.

Il gioco, dai toni più medievali (dato che il sottotitolo indica la possibile dei viaggi nel tempo), darà la possibilità di vivere l’atmosfera cupa dell’epoca: sesso, torture e magia sono i protagonisti delle battaglie a suon di carte durante il periodo della Peste Nera. Come al solito, il compito del giocatore sarà quello di concedere il favore delle proprie “squillo” e dare sollievo a coloro che vorranno fruirne. Senza trascurare l’obiettivo di distruggere gli altri Papponi, chiedendo alle megere di invocare il maligno e lanciare fatture contro i nemici.

Tags

Lucia Anselmi

Nata e cresciuta in Toscana sopravvive in attesa della tesi di laurea nel ridente paesino di Casola in Lunigiana, che ha ribattezzato con l’allegro nomignolo di Melancholia. Negli anni ha sviluppato notevoli dipendenze per le serie tv, i film di Lars Von Trier e i fumetti Marvel. Dopo aver confutato l’inestienza effettiva della scuola per mutanti del professor Charles Xavier, ha deciso di buttarsi nel mondo del giornalismo dove sta terminando il praticantato da pubblicista.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)