One Song A Day – Una canzone al giorno

C’è, ne sono certo, per ognuno di noi, almeno una canzone (ballata, pezzo musicale, sonata, romanza…) che ci ricorda qualcosa o qualcuno.

canzone-canzone

Antefatto

Da mesi ormai, per scelta, non frequento più la Tv (intendo la Tv nel senso tradizionale, preferendo lo streaming per i video e quant’altro) e mi tengo informato sul web e ascoltando la radio.

Da decenni, ormai, la mia emittente radio preferita è RADIO2, uno dei vituperati canali del servizio pubblico nazionale, che tradisco, a seconda dell’orario, con VIRGIN RADIO.

Incassati i congrui compensi che questa pubblicità occulta mi ha portato arriviamo al dunque…

Fine antefatto

canzone-cater

Direttamente da RADIO2 viene il signor MARCO ARDEMAGNI “conduttore radiofonico, autore televisivo e poeta italiano” come recita la sua biografia sul sito WIKIPEDIA.

Il suddetto ARDEMAGNI, oltre a essere una delle voci che mi sveglia ogni mattina dai microfoni della trasmissione CATERPILLAR AM (sempre RADIO2) è anche l’inventore del blog: One Song A Day – Una canzone al giorno.

Il Blog, dal titolo sicuramente criptico e volutamente enigmatico, si occupa di ricercare e catalogare, incredibile a dirsi, canzoni (ballate, pezzi musicali, sonate, romanze…) che, cito non troppo testualmente, “abbiano un chiaro riferimento a una data, nel testo o nel titolo, in modo da trovarne almeno una per ogni giorno dell’anno”.

Sostenuto da questa grande idea, seguendo “regole di ingaggio” rigorose e per niente aleatorie, aiutato da orde di entusiasti ascoltatori, il blog, seppure in una veste grafica minimale, seconda solo ai graffiti rupestri del paleolitico, raccoglie ALMENO una canzone per ogni giorno dell’anno.

canzone-graffiti

Nella sua semplicità tutta la faccenda è, a mio parere, semplicemente geniale!

Sono sicuro che chiunque, una volta venuto a conoscenza di questo “calendario musicale” cercherà, immediatamente, la canzone corrispondente al suo giorno di nascita o al giorno del suo diploma se non al compleanno di Luana (chi non ascolta “il ruggito del Coniglio”, altra mitica e imperdibile trasmissione di RADIO2, non si sforzi di capire il riferimento) o a qualsivoglia felice ricorrenza.

Con un minimo di sforzo mnemonico è poi facile appuntarsi una serie di “date celebri” e sfoggiare una vera e propria cultura musicale alle cene con gli amici o al primo appuntamento, inutile ripeterlo, con l’inconsapevole Luana.

Successo garantito!

Retroscena

Come ogni medaglia che si rispetti anche il blog in questione ha un rovescio:

non è detto che la canzone del “vostro giorno”, qualunque esso sia e a qualsiasi evento corrisponda, vi piaccia!

A me è toccata “February 21 play by Marcus Strickland Quartet”

canzone-mia

Mi è andata davvero bene!

A voi, buona caccia!

 


Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: