ALEcomics 2016: Alessandria si tinge di colori e fumetti

Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre 2016, presso la Cittadella di Alessandria, si terrà la seconda edizione di “ALEcomics – Festival del fumetto, dell’animazione e del gioco intelligente“, una manifestazione che alla sua prima edizione, ha superato ampiamente le aspettative con la presenza di oltre 10.000 visitatori, tantissimi stand, ospiti internazionali e diversi tornei ludici a carattere nazionale.

In vista di questo secondo appuntamento, l’Associazione Culturale No-Profit alessandrina, ALEcomics, è al lavoro dall’inizio dell’anno, per realizzare tutto ciò che non è stato possibile proporre nel 2015.

Gli spazi espositivi ed i contenuti culturali sono “triplicati” con oltre 7.000 mq utilizzati tra aree coperte e all’aperto. La Caserma Montesanto della fortezza storica ospiterà l’area COMICS, il Bastione S.Antonio l’area GAMES, le caserme Beleno e Montegrappa rispettivamente MOSTRE/WORKSHOP e INTRATTENIMENTI LIVE, mentre in un altro edificio verrà allestita una SALA CONFERENZE attrezzata.

alecomics
Anche la stampa parla di ALEcomics

150 stand con oltre 300 standisti, più di 30 ospiti speciali tra artisti, sceneggiatori e disegnatori di rilievo nazionale ed internazionale.

Il pubblico potrà incontrare ospiti ed autori in oltre 20 conferenze e workshop dedicati, prendere parte ad oltre 10 tornei ufficiali e non, tra giochi di carte, società e videogames o visitare una delle 10 mostre a tema comics.

I cosplayers di tutta Italia si riuniranno in occasione dei 5 raduni cosplay nazionali, mentre musicisti di 10 band si esibiranno live sul palco.

L’intrattenimento per i visitatori sarà inoltre garantito dai 10 gruppi di figuranti a tema comics-games e dall’attesissima gara Cosplay finale, che chiuderà i due giorni della rassegna.

Sarà un ALEcomics organizzato meglio…

… più grande, più divertente e con molte più cose da fare e vedere durante i due giorni di manifestazione, mantenendo sempre l’ingresso gratuito.

L’evento di quest’anno annovererà partecipazioni da tutta Italia, ma è grazie all’impegno ed al coinvolgimento delle realtà ed associazioni locali che il sogno di un Festival del Fumetto ad Alessandria continua, perché come diceva Capitan Harlock:

I sogni non svaniscono, finché le persone non li abbandonano…

Comunicato stampa ALEcomics

Dave

Difficile definire la sua personalità. Appassionato di comunicazione e digitale, l’uomo senza nome di Cosenza, o meglio, “Cos Angeles”, come la chiama lui. L’adorata città è il luogo dove si prodiga in letterarie produzioni quali il servizio di corrispondenza presso alcune testate giornalistiche. Scrive di tutto facendo finta di combattere il crimine come una sorta di Clark Kent ma senza navicella spaziale. Il problema sono i poteri in dote alquanto alternativi: ogni ufficio per cui ha lavorato, chiude per liquidazione qualche anno dopo la sua assunzione. Come i raggi solari per il super-eroe Dc, si ritiene che la linfa vitale che permette la sopravvivenza di quest’uomo siano le frequenti visite in determinati luoghi di implorazione sacra, più comunemente conosciuti come Cinema; passione viscerale che si trascina da quando è un pargoletto desideroso di diventare regista, periodo in cui produce piccoli corti in stop-motion con i modellini dei Power Rangers. Ma non finisce qui; trova anche il tempo di essere un accanito seguace del fitness e della palestra. Infatti, alcuni sostengono che la sua quotidianità sia perennemente condizionata da frequenti pasti proteici, rituali a cui deve sottoporsi ogni 2 ore dal momento in cui è sveglio altrimenti potrebbe trasformarsi in un mandarino vagante. Gioca a D&D, Saga Edition e qualsivoglia gdr cartaceo. Si cimenta nella scrittura di romanzi e testi di vario genere, opere sempre in fase di sviluppo e mai completate. Sarà perchè, nel selvaggio west, va di moda l’hobby del sombrero e lui ne è un grande esper… zZz
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: