Come i videogiochi evolveranno l’industria ludica

Social Network, gioco online ed estetica digitale. I videogiochi migliorano se stessi e l'industria di tanti quanto popolari settori economici

Sin dall’alba della sua esistenza, l’industria ludica ha avuto una grande influenza sul campo dell’estetica digitale nonché un notevole impatto sulla tecnologia. In questo articolo, vedremo come i videogiochi continuino a cambiare e a evolvere loro stessi e i settori affini come quello del gioco online.

Vediamo, innanzitutto, come il mercato sia cambiato e come sia stato possibile, economicamente parlando, raggiungere e talvolta oltrepassare alcuni importantissimi traguardi.

  • Le fusioni continuano mentre i valori di produzione aumentano

La creazione di un videogioco è diventata sempre più complessa e i costi che vengono impiegati per la realizzazione di un titolo di punta è notevolmente cresciuto. Mentre un tempo investire milioni di euro nello sviluppo di un videogioco, era considerato inimmaginabile, adesso i costi variano da un minimo di 10 milioni fino a spingersi e talvolta superare, centinaia di milioni.
I prezzi più alti e la maggiore posta in gioco, hanno causato un trend di unioni e acquisizioni che caratterizzano l’ultima decade di questo mercato. Adesso compagnie come Facebook, Microsoft e Softband si stanno lanciando nell’acquisto di game studios e grandi aziende di produzioni ludiche, incluse Take Two Interactive, Nintendo, Activision Blizzard e conglomerati come Sony e Konami che posseggono vasti interessi per quel che riguarda il ludico.

  • Innovazioni Tecniche

La realtà virtuale sta arrivando. Oculus VR, accessorio ausiliario a Facebook, sta lavorando duramente sulla tecnologia e sembra possedere il capitale e l’esperienza per realizzarlo. I videogiochi hanno già abbattuto le limitazioni di molte forme di intrattenimento per quel che riguarda livelli di immersione e di fruizione degli stessi ma, una volta sviluppata, la realtà virtuale ci proietterà su tutt’altro gradino.
Il prodotto finale farà affidamento anche a ulteriori tecnologie, soprattutto per quel che riguarda i controlli, come i dispositivi di cattura della voce, touch screen e motion capture.industria ludica

  • Merchandising

Come Hollywood, l’industria ludica ha bisogno di raggiungere un reddito non indifferente dalla sua proprietà intellettuale perché il prodotto finito necessita tanto investimento e la sua realizzazione non è facile. Il Merchandising è già funzionale con t-shirt, action figure, cappelli, etc. La serie di Halo ha evoluto la concezione e le forme dei contenuti attraverso novelle, fumetti e una serie televisiva in fase di sviluppo. Questo potrebbe essere l’approccio di ogni gioco di successo a venire nonché un trend acquisibile anche dai “distretti cugini” come social network e casinò.

industria ludica
Si vocifera che a dirigere la serie sarà Steven Spielberg… Promettente!
  • I giochi mobile

La crescita del settore mobile continua a essere molto forte, con Konami e altre compagnie che pubblicamente dichiarano che si concentreranno su questo settore. Qui, di nuovo, studi più piccoli vengono inghiottiti da quelli più grandi ma il valore di produzione è più maneggevole a causa delle limitazioni della piattaforma. Essendo relativamente una nuova parte dell’industria, i punti d’incontro e il modello di profitto per il mobile gaming non è stato ancora definito del tutto. Ora come ora, esistono giochi supportati con ad, freemium che richiedono upgrade e giochi che usano una valuta virtuale non illimitata. Insomma, un territorio ancora vergine.industria ludica

  • Dati demografici di mercato in espansione

Infine, il trend più importante nell’industria ludica è l’espansione del mercato che cresce esponenzialmente rispetto all’aumento dei dati demografici. Infatti, molte più persone sono coinvolte siccome, al contrario di qualche decade fa, a giocare i videogiochi, adesso, sono sia i più giovani che i “giovani di una volta”. Non bastasse, il settore si è divulgato anche tra il gentil sesso e i dati sembrano mettere in pari i numeri di entrambi i generi.

Adesso, diamo un’occhiata nello specifico alle nuove tecnologie in arrivo e all’impatto che avranno sulla nostra vita da giocatori.

Microsoft IllumiRoom
Si tratta di un’altra tipo di tecnologia molto immersiva e proviene da Microsoft. La IllumniRoom, letteralmente, espande l’esperienza dell’utente, usando le geometrie e l’apparenza delle vostre stanze e proiettando i giochi sui muri e i mobili che vi circondano. Usando il Kinect e un proiettore, la vostra casa si trasformerà in qualsiasi ambiente digitale a seconda del gioco a cui state giocando.industria ludica

Multi screen gaming
Abbiamo esempi di questa tecnologia su Wii U, uscito nel 2012, che usando un controller fornito di touchscreen ci mostra come sia possibile creare un’interazione multipla sullo stesso dispositivo console. Insieme a Nintendo, anche Microsoft con il suo Smartglass e Sony, con Cross Play, replicano il successo del multi-screen.

Cloud Gaming
Senza dubbio, una delle migliori innovazioni per il futuro dell’industria ludica. Il cloud gaming prende il meglio delle connettività più veloci e affidabili dando la possibilità ai giocatori di trasmettere in streaming i propri giochi e le proprie partite attraverso video e metodi di trasmissione file.

Computer Modulari
Una tecnologia che mira alla semplificazione degli upgrade per PC. Chi non desidera cambiare la propria scheda video con un semplice click? Ecco, il futuro è alle porte.

Open Source gaming
Ultima ma non meno importante, è quel tipo di gaming che permette agli sviluppatori indipendenti di produrre giochi – per il web o dedicati – a prezzi assolutamente raggiungibili da chiunque. Da questo punto di vista, rivoluzionario è l’arrivo della Ouya microconsole che offre un display da 1080p con un comparto di giochi assolutamente gratuiti ma, ancora più importante, è la possibilità – che questo apparecchio ha da offrirvi – di fungere da kit di sviluppo (SDK) per la creazione dei propri giochi.

L’evoluzione dell’industria ludica sta per compiere un ulteriore passo in avanti

Tutti i trend tecnologici che stanno emergendo mostrano chiaramente come il futuro del gaming sia brillante dal punto di vista economico. I giochi sono puntati in una direzione in cui l’esperienza ludica diventerà ancora più partecipativa e condivisa. Ma non solo…
Non è stata ancora stipulata un’idea di quanto innovative e influenti possano risultare queste nuove tecnologie. Di sicuro, i settori che verranno coinvolti saranno molteplici poiché i mutamenti abbracceranno anche le branche più vicine come quelle già citate dei social network, l’estetica digitale e, in modo ancora più diretto, il gioco online, che potrà beneficiare quasi quanto i videogiochi stessi di questa nuova generazione di prodotti. Già oggi esistono vari giochi che utilizzano la tecnologia 3D, per dare al giocatore la sensazione di trovarsi in dei veri casinò. Gli amanti del Poker, invece, si ritroveranno presto ad avere difficoltà nel decidere se sia meglio giocare dal vivo, circondati da una nube di fumo causata dai sigari dei propri amici, oppure online, magari usufruendo di un comodo Oculus VR o persino IllumiRoom e poter riconoscere un bluff proprio come se si stesse giocando nella stessa stanza…

Source
Investopedia

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker