Cinema, Film e Serie Tv

Spoiler gigantesco nel secondo trailer di Civil War

Errore della Disney, dimentica di rimuovere un particolare alquanto importante dal trailer

Allerta SPOILER!! Interrompete qui la lettura se non volete subirne uno!!!

Già a qualche giorno dal rilascio, il secondo trailer di Captain America: Civil War ha raggiunto quota 30 milioni di visualizzazioni su Youtube.
Essenzialmente, questo nuovo video, non fa altro che presentare l’imminente conflitto tra Iron Man e Capitan America. Il promo, inizialmente, ottiene grande notorietà grazie alla comparsa della versione Tom Holland di Spiderman ma adesso, dopo ore di analisi e caffè bevuti, siamo in grado di avere una visione più completa di quella che è realmente la posta in gioco.

Alcuni utenti dall’occhio di falco, infatti, sono riusciti a scorgere qualcosa che a prima vista potrebbe essere sfuggito ai molti, un dettaglio abbastanza misterioso e che è possibile notare solo durante la sequenza del combattimento tra i due protagonisti principali.
Freezando il trailer intorno al minuto 2:04, potete osservare un corpo esamine dietro i due guerrieri. Zoomando capirete che si tratta di uno svenuto Bucky Barnes e udite, udite, privo del suo braccio bionico.civil war spoiler

 

Nel primo trailer vediamo Bucky cercare di strappare il reattore Arc dal petto di Iron Man. Grazie a questa retata sappiamo come eventualmente andrà a finire, quindi, se siete tra coloro del #teamironman che temono la disfatta del proprio beniamino, sappiate che il film potrebbe riservarvi qualche soddisfazione.

Del resto, se siete tra coloro che odiano gli spoiler non avete nulla di cui biasimarvi. Tantissimi fan statunitensi stanno lamentando il grossolano quanto irreversibile errore.

Source
Comic Book Movie

Dave

Un tipetto alquanto permaloso, soprattutto quando è davanti al suo pc. Vive un rapporto dualistico, di amore e odio, nei confronti della tecnologia. Ama scrivere al computer, per esempio. Ma non prova le stesse emozioni quando perde 300 cartelle word a causa di interruzioni improvvise causate da chissà quale maledizione fantozziana. Vive di libri, muore di cinema e per l’odore dei pop-corn. Il grande schermo è la sua più grande passione, ammesso che riesca ad arrivare in sala in orario. I suoi frequenti ritardi (per adesso solo in ambito di tempistiche) sono il motivo per cui quando lo incrocerete vi sembrerà un mandarino che rotola. Ha fatto il giornalista ed è anche un bel ragazzo. Bello davvero. E questa descrizione non è stata scritta da lui, eh.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)