Dark Knight III #3: Krypton Vs. Krypton

Appuntamento ormai obbligato per tutti i fan dell’Uomo Pipistrello, pochi giorni fa è stato pubblicato – sul mercato americano – il terzo numero della miniserie Dark Knight III, di Frank Miller e Brian Azzarello.

Se non l’aveste capito, questa frase urla SPOILER ad ogni parola.

Se con i primi due numeri abbiamo avuto una introduzione (nel primo) al recente Dark Knight Universe milleriano ed una prima visione del precipitare degli avvenimenti (nel secondo), questo terzo numero ci lancia direttamente nell’azione; o meglio, ci mostra finalmente quale sarà la minaccia con cui gli eroi chiamati in causa dovranno fronteggiarsi.

Il numero precedente si era chiuso con una rivelazione attesa dai fan, che allo stesso tempo erano certi della cosa – me compreso: Bruce Wayne, dato per morto da Carrie Kelley, è in realtà vivo e vegeto, anche se ormai sempre più vecchio e stanco.
Nelle prime pagine, il vecchio Batman ci mette al corrente della situazione con la sua protetta: sentendosi ormai solo un peso, per via delle tante battaglie già combattute, ha preferito farsi da parte, lasciando campo libero alla sua giovane aiutante.
Ma se le cose potevano andare relativamente bene fino a quel punto, gli abitanti di Kandor – evasi nel numero precedente dalla loro cupola con l’aiuto dell’ormai trapassato (o no?) Atom – sono ora decisi a far valere la loro superiorità fisica sugli abitanti della Terra, prendendone possesso con la forza, non disdegnando una dimostrazione di potere.

Una grossa dimostrazione.

Dark Knight III - The Master Race (2015-) 003-010Bruce, consapevole di non poter fare molto da solo, decide allora di recarsi, insieme a Carrie, alla Fortezza Della Solitudine, luogo di riposo di un vecchio amico (perché in fondo lo sono sempre stati, lo sappiamo), il vecchio boy-scout Superman, che ha deciso di ibernarsi dopo gli avvenimenti che lo hanno visto impotente in The Dark Knight Strikes Again.
Si nota dalle pagine stesse e dai discorsi dei personaggi quanto sia difficile, soprattutto per una personalità forte come quella di Bruce Wayne – ancora di più nel tratteggio milleriano – il dover chiedere aiuto all’Uomo D’Acciaio.
Questi, inizialmente, sembra particolarmente restìo ad aiutare i due, almeno fino a quando non gli viene detto di quanto provocato dal suo popolo.

La situazione su tutto il pianeta è infatti degenerata: alla paura per gli attacchi dei Kryptoniani si aggiungono le rivolte della popolazione, che chiede ai poteri forti di fare qualcosa.
Intanto, Quar, leader degli invasori, incontra Lara (la già conosciuta figlia di Superman e Wonder Woman), intuendo il potenziale nascosto in lei ed i suoi desideri di staccarsi definitivamente dalla società umana.

La situazione sembra però essere arrivata ad un punto di svolta: con il ritorno di Superman le cose potrebbero ancora avere una possibilità di soluzione, magari prima che i poteri mondiali decidano di iniziare una guerra senza speranza contro gli alieni. Almeno questo è quanto Bruce Wayne pensa.
Alla notizia, invece, di una possibile resa totale nelle mani dei nemici, il caro vecchio Batman risponde agli invasori, inserendosi nelle comunicazioni del globo, in una sola maniera.

Quella che tutti volevamo vedere.

Dark Knight III - The Master Race (2015-) 003-026
Naturalmente, ti rendi conto che questo significa guerra. (Cit.)

Ma le cose potrebbero non essere così semplici.
Se infatti Superman poteva essere in grado di affrontare i ribelli di Kandor, cosa farà contro la sua stessa figlia?

Dark Knight III - The Master Race (2015-) 003-028Dark Knight III - The Master Race (2015-) 003-029

Dark Knight Universe: Green Lantern #1

Alla fine del volume ci aspetta, come sempre, il numero dedicato ad un personaggio del Dark Knight Universe.

Tocca questa volta a Green Lantern, che avevamo lasciato, nella serie precedente, lontano dalla Terra, con una nuova famiglia ed il suo strabiliante potere (come dimenticare la scena in cui protegge la Terra dall’attacco di Luthor semplicemente stringendola nel pugno).
Tornato sulla Terra dalla sua nuova casa, appena saputo della comparsa dei Kryptoniani, cerca di stabilire con loro un contatto – in questo caso, con tre donne che si trovano sulla Sfinge, in Egitto, chiedendosi cosa fare e come governare il pianeta.
Appena entrate in contatto con Hal Jordan, queste lo prendono per un dio, avente il potere di imporre la sua volontà su tutta la Terra. Tuttavia, vedendo in Hal solo un uomo, una di loro taglia via la sua mano destra con la vista calorifica, rubando il suo anello e lasciandolo mutilato nel deserto.

Dark Knight III - The Master Race (2015-) 003-037L’azione non si fa attendere in questa miniserie e non ci resta che attendere il mese prossimo per conoscere lo svolgimento degli eventi!

 


Tommaso Mellace

Cresciuto sin dalla tenera età a pane e videogiochi, passa i primi anni della sua vita eliminando astronavi su XataX e sparando raggi laser contro lumache aliene in Commander Keen 4, fino ad entrare in contatto con il variopinto mondo Pokémon, di cui è schiavo tutt’oggi. Grazie ad MTV conosce il mondo giapponese, bombardando il suo cervello di dodicenne con anime quali Trigun e Neon Genesis Evangelion, i cui effetti si riveleranno devastanti. La presa di coscienza dell’esistenza del fumetto americano sarà il colpo finale per la sua vita, che spazia oggi tra una missione di Metal Gear ed un numero di Batman. Appassionato anche di musica, passa il resto della giornata a suonare la sua chitarra elettrica, passando da un riff dei Megadeth al main theme di Legend Of Zelda. Dovendo prendere come punto di riferimento i dati immagazzinati nella sua testa, è autore di diverse trame per altrettanti diversi progetti. Il problema principale è la sua totale pigriza, che lo porta a non scrivere mai nulla di quello che immagina, con conseguente perdita totale di ogni buona idea. Si spera che adesso possa cambiare qualcosa.
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: