Papo & Yo ep.2: un amico in più

Papo & Yo ci regala una nuova puntata – cosa succederà?

Cari spettatori del nostro rinomato canale Youtube (ed in particolare della rubrica Adventuregamers), eccoci di nuovo qui con il nostro appuntamento settimanale con il sottoscritto e le avventure grafiche più belle. Vi ricordo che stiamo giocando a Papo & Yo, che potete trovare su Steam. Le ragioni della nostra scelta potete trovarle in questo nostro articolo, e spero sarete d’accordo con noi.  Ma queste servono a chi si approccia alla nostra playlist di Papo & Yo per la prima volta. Molti di voi (spero la maggior parte) in realtà siete qui percè avete visto ed apprezzato la prima puntata.

Papo & Yo: riassunto puntate precedenti

Ecco quindi (tranquilli, è un riassunto spoiler free!) quello che è successo finora: un bambino che si nasconde da un mostro trova un portale che conduce in un mondo magico, dove trova una strana bambina con delle decorazioni in tutto il corpo. Essa scappa ed il nostro protagonista, che la rincorre. Nel frttempo trova delle strane rane (stRANE) e risolve vari enigmi con case e elementi composti di una strana sostanza magica bianca.

Papo & Yo: cosa ci aspetta in questa puntata

Sempre alla ricerca di risposte da questa misteriosa bambina ci avventureremo ulteriormente nella bella città di questo mondo dei sogni e troveremo case su case, dal comportaento alquanto singolare. Poi faremo la conoscenza di un caro amico di Quico, che ci aiuterà a risolvere qualche problema di mobilità e ci sarà utile per attivare qualche interruttore che non avremmo sicuramente potuto raggiungere.

Ma le sorprese non sono finite! L’unico modo per sapere tutto nei dettagli e conoscere quello che vi ho taciuto in questo breve articolo è semplicissimo! Cliccate sul video in alto o andate direttamente al video della playlist e godetevi lo spettacolo!

Ricordate inoltre che questa rubrica è settimanale e che vi aspettiamo martedì della prossima settimana per la prossima puntata!

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.

Articoli correlati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Rivelato

Per favore, aiuta la nostra crescita disabilitando l'adblocker