CASA BASE: il baseball a fumetti

Se un appassionato di fumetti è un nerd, allora un appassionato di baseball è un nerd elevato al quadrato.

Il baseball, infatti, prima di essere uno sport è una religione, un culto, una mania.

casa base

Il baseball è uno sport fatto oltre che di uomini (spesso mitizzati e  idolatrati) anche e soprattutto di attrezzature, di tecnologia, di numeri, di statistiche e di statistiche elevate a potenza.

12660384_10207183254094054_843522902_nNel baseball si parla uno “slang” che trascende le lingue e si utilizzano formule e definizioni che solo gli iniziati conoscono. Nel baseball, e solo nel baseball, essere un nerd che si occupa di sabermetrica (https://it.wikipedia.org/wiki/Sabermetrica) permette di avere un lavoro strapagato proprio perché si è un nerd…
12626133_10207183254214057_1828058023_n

Mettere insieme baseball e fumetti è, per questo, un operazione che aumenta il “fattore nerd” in modo esponenziale e se a farlo, oltretutto, non sono autori “a stelle e strisce”, come sarebbe lecito aspettarsi, il suddetto fattore schizza fuori scala.

CASA BASE è un fumetto, in italiano, scritto, realizzato e prodotto da italiani, sul più popolare sport americano, il “national pastime” (https://en.wikipedia.org/wiki/National_sport) per eccellenza.

Non è possibile, dai non scherziamo… Se fosse vero si tratterebbe di un reato di “lesa maestà”

Invece è la pura realtà:12607098_10207183254294059_1344220146_n

Nata nel duemilatredici, frutto della mente contorta di Fabio Borselli e del suo degno compare Sauro Pasquini, pubblicato settimanalmente sul blog SOFTBALL INSIDE (http://www.softballinside.com) CASA BASE è una striscia a fumetti che racconta le improbabili avventure di una squadra di ragazzini, alle prese con uno sport che, apparentemente, è astruso e troppo difficile e complicato per loro.

Il bello è che ogni striscia, o quasi, è tratta “da una storia vera”, o quasi. Gli autori, infatti, vivono quotidianamente, uno come allenatore, l’altro come orgoglioso genitore di giocatori, quello che poi raccontano, volgendolo, naturalmente, in commedia.

Il CASA BASE UNIVERSE, con i suoi personaggi allegri e scanzonati, diventa, così, un mondo in cui le manie e le nevrosi tipiche dello sport giovanile (beninteso, qualunque esso sia) vengono stemperate e diluite con la semplice aggiunta di un additivo naturale: l’ironia.

In definitiva CASA BASE è LA striscia umoristica italiana a fumetti dedicata al baseball e, perdonateci la presunzione, questa non è cosa da poco, visto che nemmeno gli americani, che il baseball lo hanno inventato, ne hanno una.

Se è vero, infatti, che in molti fumetti “made in U.S.A.” si gioca a baseball, non c’è, in effetti, un fumetto che parla solo di baseball.

Questo è facilmente spiegabile, però:

gli americani non sono, “tendenzialmente”, degli umoristi facili all’auto-ironia, si prendono molto sul serio, figuriamoci ridere su un argomento, il baseball, che rappresenta una delle loro più antiche tradizioni, fucina di leggende…

Meno male che a risolvere il problema ci pensano gli ATOMICS di CASA BASE che, in quanto a ridere di se stessi sono, contrariamente alla loro abilità nel baseball, dei veri e propri fuoriclasse.12660485_10207183254334060_2118572353_n

 

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: