Internet e Dintorni

Fingerbones, il primo adventure game di “AdventureGamers”

Fingerbones

Per ogni fine c’è un inizio, ed il nostro inizio si chiama Fingerbones. Se siete qui forse potrete vantare la vostra anzianità quando nel 2045, conquisteremo il mondo.

Fingerbones, il gioco che non ti aspettavi

Fingerbones è un’avventura grafica che non ci aspettavamo sarebbe stata la prima della nostra nuova smagliante rubrica “Adventuregamers”, ma tra il Lusco ed il Brusco (e chi sono poi questi due che tirano sempre di mezzo?), eccola quà!

Fingerbones è un’avventura peculiare con pochi ambienti e tanta atmosfera, una storia narrata attraverso fogli di carta. Beh la versione quadrettata e sgranata di fogli di carta, ma insomma abbiamo reso l’idea.

Abbiamo cominciato dal basso del free to play

Come avrete sospettato dal dettaglio precedente abbiamo cominciato dal basso del free to play (disponibile su Steam) per vedere se in effetti fosse davvero così “basso”. Sull’esito non ci esprimiamo (ancora, manca un’altra puntata), ma lasciamo giudicare a voi!

Per chi fosse curioso di conoscere le altre creazioni dell’autore di Fingerbones le può trovare (queste però a pagamento) su Steam:

The moon sliver: Steam page
A wolf in autumn: Steam page
The music machine: Steam page

Per l occasione abbiamo creato una nuova playlist di Youtube che potete trovare a questo indirizzo.

Per non essere troppo spaventati abbiamo scelto come ambientazione una sera dopo una lunga giornata di lavoro, cosìcchè la calda coperta della stanchezza e dell esaurimento mentale potesse facilitarci l assorbimento degli indubbi traumi emozionali causati da siffatto prodigio di tensione atmosferica.

In realtà per dirla tutta siamo sempre esauriti mentalmente, quindi non fa molta differenza.

In realtà non siamo solo sempre esauriti mentalmente, ma anche megalomani, come può dimostrare il fatto che parliamo di noi con la prima persona plurale.

Pronti a partire!

Buona visione e perdonate eventuali problemi o errori o stupidità varie, abbiamo appena iniziato a registrare! Per consigli, richieste o altro, contattateci e saremo ben felici di mandarvi a quel paese , ehm, rispondervi e ringraziarvi adeguatamente!

Tags

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close

Adblock Rivelato

Gentile lettore, abbiamo notato che stai utilizzando AdBlock. Per fruire dei nostri contenuti è necessario disattivare AdBlock per questo sito o aggiungerlo alla tua Whitelist. Sul nostro portale troverai solo 2 banner pubblicitari assolutamente non invasivi. Ti assicuriamo di non infastidirti con pop-up o pubblicità sgargianti. Disattiva la tua protezione per il Bosone e ci aiuterai a proseguire la nostra avventura dal punto di vista economico. Grazie :)