L'Editoriale

Nuova Rubrica: Italian Gamemakers

Chi ci legge lo sa, e se non lo sa può saperlo facilmente, che abbiamo voluto lanciare questa iniziativa editoriale non solo per passione ma come una sfida. Alle convenzioni sociali relative al genere e alle difficoltà territoriali e nazionali che questo ambito presenta.

Ebbene, in linea con il nostro pensiero abbiamo pensato, nel nostro piccolo, di dare voce e visibilità ad altri progetti affini a noi, attraverso varie iniziative di cui una è la Italian Indipendent Nerd Network.
Oggi aggiungiamo un nuovo tassello al puzzle inaugurando una nuova rubrica: Italian Gamemakers.
Chi nella nostra realtà nazionale decide di produrre videogiochi ha coraggio e volontà da vendere, e noi vogliamo aiutarlo a vendere, dandogli visibilità.

Ecco perchè questa rubrica presenterà una serie di videogiochi italiani più o meno conosciuti, dandovi la chance di apprezzare e, se vorrete, dare supporto a chi nel Bel Paese ancora ama questo campo e ne vuole fare il suo lavoro.
A presto con il primo gioco e la prima intervista.

Joliet Jake

Fonti immagini: FreeImages , Wikipedia

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close