Pixel puzzles: japan gratis

Avete mai fatto un puzzle, quel gioco che consiste nel ricomporre una figura, solitamente rappresentata sul coperchio della scatola di gioco, tramite piccoli pezzi messi ad incastro gli uni con gli altri?

Se la risposta è sì, avrete la possibilità di riesumare i ricordi infantili con questo titolo. Se la rispostà è no, avete sicuramente avuto un’infanzia difficile, e questo titolo vi salverà dalla vergogna eterna.

Manca poco ormai!

Come potrete facilmente immaginare dal nome, questo gioco si concentra su puzzle a tema orientale. Mano a mano che risolverete i puzzle il monaco che potete vedere a lato dello schermo aumenterà il suo livello spirituale e potrete accedere a puzzle di dimensioni e difficoltà maggiori.  Il gioco è rilassante e calmo (non c’è limite di tempo) con una musica orientale ben composta che vi aiuterà ad immergervi nel compito.

Alcuni problemi rilevati sono:

  • la difficoltà media è abbastanza elevata, fino ad impiegare un paio di ore per risolvere un singolo puzzle.
  • non c’è la possibilità di salvare il gioco “a metà”, quindi in caso di urgenze dovrete decidere se finirlo o uscire e ricominciare da zero la volta successiva
  • “pescare” i pezzi ancora da posizionare dalla “piscina” a lato del puzzle non sempre è facile.
  • poichè all’aumentare del numero dei pezzi le dimensioni del puzzle rimangono le stesse, i pezzi diventano più piccoli. Chi ha problemi di vista o uno schermo piccolo potrebbe avere problemi a riguardo.
Alberi e templi sono abbastanza presenti in questo gioco

Per completezza segnaliamo anche che il gioco è completo di 26 achievements e delle trading cards, per chi fosse interessato a questi elementi di completamento appartenenti esclusivamente alla piattaforma Steam.

Per avere questo gioco basta recarsi sullo store di IndieGala ed inserire il proprio indirizzo di E-mail.

Fateci sapere cosa pensate del gioco nei commenti di questo articolo!

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker